Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN NEWS

Milan, si segna poco: è importante chiudere prima le partite

Stefano Pioli (allenatore AC Milan) qui durante Milan-Empoli 1-0 (Serie A 2021-2022) | News (Getty Images)

Il Milan nel 2022 soltanto in due partite ha vinto con un divario di almeno due gol: si segna poco, si soffre troppo

Salvatore Cantone

Il Milan si sta giocando lo scudetto, ma per vincerlo bisognerà essere perfetti. Tuttosport, in edicola questa mattina, sottolinea come la squadra di Pioli debba essere più incisiva in zona gol. I rossoneri, infatti, nell'ultimo mese ha segnato solo due volte due gol, cioè nel derby contro l'Inter e all'Arechi contro la Salernitana. Per il resto ha segnato solo un gol, così come è successo contro Sampdoria, Napoli e Empoli.

Soffermandoci all'ultima gara contro l'Empoli, il Milan ha prodotto diverse azioni offensive nel primo tempo, ma alla fine è andato al riposo per 1 a 0. Nel secondo tempo il vento è cambiato e la squadra di Pioli ha rischiato la beffa. E' vero che non ci sono state grosse occasioni,  se non il colpo di testa di Luperto in cui è stato bravissimo Maignan, ma in generale è sempre rischioso mantenere una partita in bilico fino alla fine. Serve migliorare sotto questo punto di vista in modo da soffrire e rischiare di meno. Intanto sul calciomercato si pensa a un centrocampista molto interessante.

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di