MILAN NEWS

Milan, la ‘Weekend Review’: vittorie per l’U15 e per Maurizio Ganz / News

MILAN, ITALY - OCTOBER 10: The AC Milan starting eleven, back row ( L to R ); Laura Giuliani, Laura Fusetti, Laura Agard, Gudny Arnadottir, Greta Adami and Christy Grimshaw, front row ( L to R ); Lindsey Thomas, Sara Thrige Andersen, Veronica Boquete, Valentina Giacinti and Valentina Bergamaschi line up for a team photo prior to kick off in the Women Serie A match between AC Milan and AS Roma at Campo Sportivo Vismara on October 10, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Jonathan Moscrop/Getty Images)

La sosta delle nazionali ha fermato i rossoneri di Stefano Pioli. Sono scesi in campo l'U15 e il Milan Femminile. Ecco com'è andata

Redazione

(Di Lorenzo Henriquet)

Weekend ricco di partite quello del 13 novembre, in cui hanno potuto approfittare di un turno di recupero solo la Primavera e l’U-18. Protagoniste sul campo le altre formazioni rossonere, in particolare l’U-15 nazionale prima e il Milan Femminile poi. I giovani di Mister Bertuzzo, impegnati nella sfida contro l’Udinese, trionfano per la quarta volta su cinque in questo campionato grazie alle reti di Perin, Liberali e Melchioda che si sostituiscono al bomber Camarda, rimasto stranamente a secco di goal.

A secco è rimasta anche Valentina Giacinti, ferma al primo posto della classifica marcatori con 7 reti. Da sottolineare la prestazione della scozzese Grimshaw: infatti la calciatrice rossonera ha giocato il match con un paio di scarpini presi in prestito dalle avversarie segnandovi il goal dell’1-0. Ad archiviare la pratica ci ha pensato Tucceri Cimini, diventando così la decima marcatrice diversa in questa stagione per il Milan Femminile.

Grazie alla vittoria nella trasferta di Pomigliano, le ragazze sono rimaste incollate al terzo posto al seguito di Juventus e Sassuolo, reduci entrambe da due vittorie importanti. Seppur a riposo, anche la Primavera ha giocato la sua partita, quella contro la truffa sportiva. Le future stelle del Milan hanno preso parte ad un incontro formativo con temi centrali betting e match-fixing, meglio conosciuti come truffa sportiva. Secondo l’allenatore Federico Giunti 'è importante che i ragazzi vengano sensibilizzati  fin da subito ad argomenti così importanti per saperli riconoscere e combattere'. Leggi la nostra intervista in esclusiva a Santi Denia, ex difensore dell'Atletico Madrid.

tutte le notizie di