Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN NEWS

Milan e Inter, nuovo stadio Milano: gli esempi all’estero

Nuovo Stadio di Milano: le idee di Manica-Sportium per l'impianto ed il quartiere di San Siro con il progetto degli Anelli di Milano | AC Milan News

Milan e Inter lavorano per costruire un nuovo stadio a Milano, che promettono diventare il migliore del mondo. Ecco gli esempi nel mondo.

Stefano Bressi

Il nuovo stadio a Milano per Milan e Inter è ormai praticamente cosa fatta. Bisogna solo stabilire il progetto definitivo. Il capoluogo lombardo è dunque pronto a un'opera di ammodernamento importantissima. Che coinvolge il calcio, ma non solo. Sarà tutto il quartiere di San Siro a beneficiarne, con lo stadio che sarà il fulcro di una nuova area che sarà possibile vivere per 365 giorni all'anno e non solo due volte a settimana. Un'area che possa offrire un'esperienza ricca di comfort e servizi. Non è un caso che in Europa e nel mondo siano molto più avanti in questo e in Italia si è investito l'1% di quanto si è investito in Europa: 150 milioni contro 15 miliardi. I nuovi stadi del mondo sono entrati a tutti gli effetti a far parte dell'architettura delle città e Milano è pronta a scoprire il proprio nuovo impianto, prendendo esempio.

Uno dei primi impianti di questo tipo è stato l'Allianz Arena di Monaco, che ospita il Bayern Monaco nei propri impegni casalinghi dalla stagione 2005/06. I lavori sono iniziati nel 2002 e sono durati dunque circa tre anni. Al termine della prima stagione dell'impianto, è stato subito tra gli stadi protagonisti dei Mondiali 2006. L'impianto ha delle misure di 258 m × 227 m × 50 m, con una capienza da 75.000 posti in campionato e 70.000 nelle partite internazionali.

C'è poi anche lo stadio Mercedes-Benz, di Atlanta, impianto in grado di ospitare ben quattro squadre: due di NFL e due della MLS. Inaugurato nel 2017, ha avuto un costo totale stimato in 1,5 miliardi e di recente ha anche ospitato il SuperBowl. Particolarissimo il design, proposto da HOK, che vede la presenza di una copertura con otto pannelli triangolari retraibili traslucidi e di un muro di vetro che si apre in contemporanea, per permettere il passaggio dell'aria fresca. L'architetto Bill Johnson ha affermato che l'apertura circolare del soffitto è stata ispirata dal Pantheon romano ("Pantheon" era anche il nome provvisorio della struttura in costruzione). Il tetto è costruito di un polimero chiaro e leggero (ETFE) che può modificare la sua opacità per controllare il livello di illuminazione. Nella end zone verso est, parte della struttura è stata impostata in modo che lasciasse libera la visuale verso lo skyline di Atlanta.

Il nuovo stadio di Los Angeles, nominato SoFi, può ospitare anche incontri di calcio, ma al momento è l'impianto delle due squadre della città che giocano in NFL. Inaugurato nel 2020, dopo che i lavori sono iniziati nel 2016. Lo stadio SoFi è stato progettato da HKS ed è costituito dallo stadio stesso, da una piazza pedonale e da un luogo per spettacoli. La copertura dello stadio è un tetto fisso in ETFE traslucido che copre lo stadio vero e proprio, la piazza pedonale adiacente e la sede dello spettacolo annessa. Il tetto può anche proiettare immagini che possono essere viste dagli aeroplani che volano a sopra l'Aeroporto Internazionale di Los Angeles ed è supportato indipendentemente dallo stadio da una serie di colonne. La ciotola dello stadio ha i lati aperti e può ospitare 70.240 spettatori per la maggior parte degli eventi, con la possibilità di espandere di 30.000 posti aggiuntivi per eventi più grandi. La sede del teatro e della musica annessa ha una capacità di 6.000 posti a sedere. Lo stadio e il centro di spettacolo sono considerati strutture separate sotto lo stesso tetto. Un altro componente del design dello stadio è "l'Oculus": una scheda video 4K HDR ovale a doppia faccia, la prima del suo genere, sospesa dal tetto sopra il campo. La struttura pesa 2,2 milioni di libbre e visualizza 80 milioni di pixel. L'Oculus ospita anche il sistema audio da 260 altoparlanti dello stadio e 56 antenne wireless 5G.

Infine, altro stadio di ispirazione è il Tottenham Hotspur Stadium di Londra, inaugurato appena due anni e di proprietà, ovviamente, del Tottenham, che lo ha pagato circa 1 miliardo. Ha una capacità di 62.303 spettatori. Il progetto è di Populous, che ha presentato un progetto anche per San Siro, e anche in questo caso prevedeva la demolizione del vecchio impianto e la riqualificazione dell'area.

I top club che hanno realizzato nuovi stadi, valorizzando al massimo l’esperienza del match-day, registrano nei propri bilanci ricavi da stadio superiori ai 100 milioni di euro l’anno (es. Bayern Monaco, ricavi da Allianz Arena: 104 milioni; Arsenal, ricavi da Emirates Stadium: 112 milioni). Questo permette loro di investire sui giocatori, gli allenatori, i tecnici, la fidelizzazione e la cura dei tifosi, le squadre giovanili, la responsabilità sociale. Le due squadre milanesi, pur appartenendo alla stessa categoria di top club internazionali, oggi da San Siro non ricavano neppure la metà di queste cifre. Milan sempre attivo sul calciomercato: clicca qui per le ultime notizie

tutte le notizie di