Maldini rinuncia a giocare il doppio di tennis al Challenger

Dopo essersi qualificato, l’ex capitano del Milan, Maldini, ha preferito non partecipare al torneo di doppio che si terrà a Milano.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Dopo aver partecipato per la seconda volta consecutiva al doppio-rodeo e dopo aver vinto per la seconda volta consecutiva, Paolo Maldini ha ottenuto una wild card per il torneo ATP Challenger. L’ex capitano del Milan, infatti, si era aggiudicato il doppio-rodeo giocato presso l’ASPRIA Harbour Club di Milano. In coppia con Stefano Landonio, Maldini ha superato in finale due giovani promesse del club milanese: Edoardo Bianchi e Lorenzo Ferrari. Maldini-Landonio si sono imposti col punteggio di 4-2 5-3. Tuttavia, l’ex numero 3 ha deciso di non partecipare al torneo. Probabilmente anche perché avrebbe dovuto giocare domani, giorno del suo 50esimo compleanno. E con Elliott al comando del Milan, potrebbe esserci anche Maldini…

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy