news milan

LIVE PM – Abate e Abbiati in coro: “Massima concentrazione”

Christian Abbiati, portiere del Milan (credits: GETTY images)

Alla vigilia della semifinale di ritorno di Coppa Italia, non solo Mihajlovic anche Abate e Abbiati parlano in conferenza stampa, ecco le loro parole

Edoardo Lavezzari

Commenta con noi la conferenza pre Milan-Alessandria, qui a fondo pagina e anche sui social, alle nostre pagine Facebook e Twitter

Abbiati e la finale: "Juve e Inter sono due grandi squadre, penso che la Juve con il risultato dell'andata sia quasi qualificata, anche se non si sa mai nel calcio. Comunque noi guardiamo solo a noi stessi, ci penseremo dopo"

Abate e Mihajlovic: "Sarebbe un peccato cambiare allenatore, tutti dicevano che questa squadra era un cantiere, adesso i muri ci sono e la casa regge, sono fiducioso che possa rimanere"

Abate e il rapporto con Honda: "E' un ragazzo molto intelligente, assieme ci troviamo bene, sa giocare a calcio e ha spirito di sacrificio. Se me lo aspettavo così? Si, perchè alla lunga le qualità escono fuori. Comunque  siamo ancora sesti, non abbiamo fatto niente ancora, è questo il momento di spingere"

Abbiati e la Coppa Italia: "Alzare un trofeo con questa maglia è sempre importante. Domani non dobbiamo pensare all'avversario, ma solo che possiamo raggiungere una finale, per questo servirà un atteggiamento vincente dal primo minuto. Ritirarmi come Cudicini da capitano dopo aver alzato una Coppa Italia? Vedremo"

Abate: "Non so se è il mio momento migliore, sono stato tanti anni qui e spesso ho fatto bene, ma so che ci si ricorda sempre dei periodi più bui. Pensiamo solo alla partita di domani però, è una vigilia importante per noi, è sempre una semifinale".

Abbiati: "Questa è una partita fondamentale, in un trofeo che vogliamo vincere e che ci potrebbe dare grande fiducia anche in campionato"

E' un periodo positivo per il Milan, reduce da una vittoria interna contro il Torino, ma domani sera sarà tempo di Coppa Italia. C'è una finale da raggiungere e l'ostacolo, battuto di misura all'andata, si chiama Alessandria. I rossoneri, davanti al loro pubblico, ma soprattutto davanti a una foltissima schiera di tifosi ospiti (si parla di 60 pullman provenienti dal Piemonte), dovranno vincere e soprattutto convincere visto lo striminzito 0-1 dell'andata. Molti giocatori, tra i meno utilizzati, con ogni probabilità avranno una chance importante, a iniziare da Mario Balotelli che ultimamente è sempre subentrato negli ultimi 5 minuti di partita. Di questo e di altri argomenti parlerà alle 13:00 in conferenza stampa Sinisa Mihajlovic (leggi qui le sue dichiarazioni). Al suo fianco, come sempre in Coppa Italia, sarà il turno di Ignazio Abate e Christian Abbiati. Noi saremo a Milanello per non farvi perdere nemmeno una dichiarazione, restate con noi!

Dal nostro inviato a Milanello Edoardo Lavezzari

tutte le notizie di

Potresti esserti perso