Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Higuain, il terzo gol per piegare la bestia nera dei rossoneri

Gonzalo Higuain, attaccante del Milan (credits: GETTY images)

Si è sbloccato in campionato e ha segnato anche in Europa League. Ora il Milan confida in Higuain per piegare la bestia nera Atalanta

Donato Bulfon

Determinante come in tanti sognavano. Gonzalo Higuain si è preso il Milan nel giro di poche gare, tanto che ora è già considerato indispensabile dalle parti di Milanello. Grinta, rabbia agonistica, voglia di vincere e gol: il giusto mix di potenza e tecnica capace di trascinare il Milan fuori dai momenti difficili, cosa impensabile nella scorsa stagione.

UNO, DUE E... TRE - Dopo le due gare iniziali senza reti contro Napoli e Roma, ma con tanto di giocate e assist, Higuain è tornato a fare quello che per lui è più facile, segnare. Gol del pari a Cagliari, rete decisiva contro il Dudelange, ma anche voglia di non mollare mai e di lottare sempre su ogni pallone. Tutti lo prendono d'esempio e le parole dei compagni, in primis Kessié, testimoniano come i rossoneri seguano senza remore il nuovo condottiero, quello dei 38 gol a Napoli e degli scudetti a Torino. E ora arriva l'Atalanta, la bestia nera del Milan nelle ultime stagioni. Lo scorso anno finì 0-2, con i rossoneri piegati sotto i colpi di Ilicic e ancora frastornati dal cambio di allenatore. Ora, invece, l'allenatore è lo stesso, ma tutto il resto è cambiato. La società è diversa, le aspettative anche, ma soprattutto lì davanti c'è lui, Higuain. E San Siro è pronto a cantare, pronto ad esplodere per il terzo gol consecutivo, il primo tra le mura amiche, ma soprattutto per un altro successo. L'appuntamento è per domenica alle ore 18: riuscirà il bomber argentino a conquistare anche il "suo" stadio?

Sa tutto il mio procuratore". Qui invece trovi il nostro sondaggio sul cammino del Milan in Europa LeagueCLICCA E VOTA!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

tutte le notizie di

Potresti esserti perso