Fassone: “Decisione Uefa? E’ legata al futuro della società”

Marco Fassone, amministratore delegato del Milan, ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito alla decisione presa nei giorni scorsi dall’Uefa

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Marco Fassone, al termine del CDA di questa mattina, ha parlato ai giornalisti in conferenza stampa, mettendo i evidenza la decisione dell’Uefa di non concedere al Milan il settlement agreement: “E’ una decisione articolata, che sono legate prevalentemente allo scenario futuro della società e dunque della potenziale insicurezza. La Uefa ha preferito non concederci il settlement agreement e rimandare le decisioni. Tempi? Non li conosco perfettamente. Siccome ci sarà una sentenza della camera dei giudizi che può anche essere appellata, potrebbero esserci due gradi di giudizi. Immagino possano essere uno nella metà di giugno e uno nella seconda metà”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Fassone: “Rifinanziamento? Non ci saranno accelerazioni a breve”

Fassone: “Nuovi acquisti? Li faremo indipendentemente dall’Uefa”

Fassone: “Mercato? Arriveranno due-tre giocatori”

Fair Play Finanziario UEFA, le nuove normative

CorSport – Milan, la UEFA è contro Yonghong Li

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy