Brasileirão, il titolo va al Palmeiras di Gustavo Gómez

Il Palmeiras dell’ex difensore rossonero, Gustavo Gómez, ha vinto il campionato nazionale. Secondo il Flamengo di Lucas Paquetá

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Ad una giornata dalla fine ufficiale del torneo, il Palmeiras di Luiz Felipe ‘Felipão’ Scolari, ex Commissario Tecnico della ‘Seleção’, si è laureato campione nazionale del Brasile, vincendo dunque il ‘Brasileirão2018.

La compagine biancoverde, dove milita l’ex difensore del Milan, il paraguaiano Gustavo Gómez, ha infatti vinto per 1-0 in trasferta, a Rio de Janeiro, sul campo del Vasco da Gama con un gol di Deyverson al 72’, staccando il Flamengo, dove invece gioca il futuro giocatore rossonero, Lucas Paquetá, di cinque lunghezze (77 a 72).

I rossoneri di Rio, infatti, pur vittoriosi per 2-0 in casa del Cruzeiro (doppietta di Éverton Ribeiro, all’8’ ed al 52’), si sono dovuti arrendere alla matematica. Per il Palmeiras, club fondato nel 1914 da immigrati italiani in Brasile con il nome di ‘Palestra Italia’, si tratta del decimo campionato nazionale della sua storia.

IN BRASILE, SECONDO LE ULTIME VOCI, IL MILAN AVREBBE MESSO GLI OCCHI SU UN PROMETTENTE ATTACCANTE. PER I DETTAGLI, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy