news milan

BOATENG, ingresso deludente: da ala sinistra non rende

Kevin-Prince Boateng, ex centrocampista del Milan (credits: GETTY Images)

Boateng è entrato nel secondo tempo al posto di Bonaventura, ma non ha convinto

Gianluca Raspatelli

Kevin Prince Boateng sembrava potesse essere titolare nella semifinale di Coppa Italia di ieri tra Milan e Alessandria. Invece Sinisa Mihajlovic ha preferito confermare le due ali titolari, Keisuke Honda e Jack Bonaventura.

Il ghanese è entrato nel secondo tempo proprio al posto dell'ex Atalanta, a risultato ormai sicuro (3 a 0). Dunque un altra partita da ala sinistra, esattamente come all'andata in Piemonte. Sarà che i ritmi della partita ormai si erano affievoliti per il risultato, ma ugualmente alla partita d'andata Boateng in quella posizione ha dato l'impressione di essere fuori ruolo. Si tratta di una novità per lui, perchè se da un lato è vero che lui è un trequartista incursore, dall'altra ha sempre fatto della duttilità una delle sue armi principali.

La Gazzetta dello Sport gli assegna un 5,5. Questo il commento alla sua prestazione: largo a sinistra al posto di Jack, si vede poco ma paga colpe "generali"; il Milan ha la pancia piena e il ritmo del primo tempo non c'è più.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso