Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Autocertificazione Coronavirus, non posso scaricare o stampare il modulo: cosa fare

L’autocertificazione per uscire di casa è cambiata ancora per la FASE 2: ecco tutti i dettagli per essere in regola e non rischiare delle contravvenzioni

Antonio Tiziano Palmieri

"ULTIME NEWS - È online sul sito del Viminale il nuovo modello da utilizzare per le autocertificazioni durante la FASE 2, e cioè dal 4 maggio (scaricalo qui), che ci permette di uscire di casa in questo periodo. Tra i motivi validi anche le visite ai congiunti. Il nuovo modello, il quinto proposto finora dal Governo Conte, prevede che la polizia, in caso di controllo, controfirmi l’auto dichiarazione.

"Se non avete la stampante e dunque, non potete scaricare e stampare il modulo dell’autocertificazione, potete in alternativa copiare a mano il testo, compilarlo e firmarlo. La dichiarazione sarà considerata comunque valida. Da ricordare che l’autocertificazione prevede la segnalazione di impegni a cadenza fissa: se si ripete ogni giorno lo stesso spostamento, per lo stesso motivo (ad esempio per recarsi al lavoro) non occorrerà avere con sé un documento nuovo e aggiornato.

"C’è la possibilità di utilizzare anche lo smartphone. Infatti, è possibile mostrare l’autocertificazione anche sullo schermo dei propri dispositivi mobili, ma essendo un Pdf da compilare, è comunque necessario stamparlo e poi ricaricarlo sul proprio telefono. Utile avere sul proprio computer un programma specifico che permette di firmare i documenti in Pdf, come Adobe Acrobat Pro DC. Per compilarlo invece è sufficiente la Suite di Microsoft Office, che permette di trasferire il Pdf in formato Word.

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

tutte le notizie di

Potresti esserti perso