Verso Lazio-Milan, si va verso il 3-5-2: Abate adattato e Borini esterno

Il Milan si prepara alla sfida contro la Lazio di domenica prossima in piena emergenza infortuni: Gattuso opterà per un 3-5-2 con Abate dietro

di Alessio Roccio, @Roccio92

Difesa a 4 o a 3? E’ questo il dilemma che affliggerà nei prossimi giorni Rino Gattuso in vista della delicata trasferta di Roma contro la Lazio. Il Milan – notizia di ieri – dovrà fare a meno anche del suo capitano Alessio Romagnoli, fermo almeno per un mese. Senza il suo cerbero, come lo chiama questa mattina ‘La Gazzetta dello Sport’, il mitologico cane a tre teste formato da Romagnoli, Caldara e Musacchio, i rossoneri hanno la difesa letteralmente falcidiata.

DIFESA A 3 – Contro la Lazio Gattuso potrebbe optare per una retroguardia inedita, formata da Zapata centrale con a fianco Rodríguez e uno tra Abate e Calabria, col primo favorito viste le condizioni della caviglia del classe ’96.

DIFESA A 4 – L’ipotesi meno probabile perché prevedrebbe a Roma l’impiego dal primo minuto di Stefan Simic, ma il centrale ceco non gioca in Serie A da 9 mesi (con la maglia del Crotone).

DONNARUMMA IERI E’ STATO UNO DEI MIGLIORI IN CAMPO: PER VEDERE I VOTI CHE HA PRESO, CONTINUA A LEGGERE>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy