Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Seedorf: “Pellegri non va esaltato troppo ora. Su Taarabt…”

Clarence Seedorf, ex centrocampista e tecnico milanista (credits: GETTY images)

L'ex centrocampista e allenatore del Milan, Seedorf, ha parlato di alcuni giocatori del Genoa, che interessano in qualche modo anche l'universo rossonero.

Stefano Bressi

Ieri era al Marassi per il bellissimo match tra Genoa e Lazio, Clarence Seedorf. L'ex allenatore e centrocampista del Milan intervistato dal Secolo XIX, ha rilasciato alcune dichiarazioni su Adel Taarabt, che ha giocato nel Milan con l'olandese in panchina e su Pietro Pellegri, potenziale futuro rossonero. Ecco le sue parole.

Su Pellegri: "Nella vita ci vuole anche un po' di fortuna. Questo ragazzo di soli 16 anni ha fatto due gol ed è una speranza importante per il futuro dell'Italia. Per il suo bene vi dico di non esaltarlo troppo ora. È un patrimonio del vostro calcio e anche se segnare è importante non ha ancora fatto nulla, la strada è lunga".

Su Taarabt: "Nel mio Milan era uno dei giocatori più importanti. Ha grande talento, spero che lo mettano in condizione di toccare tanti palloni e di sentirsi addosso la fiducia. Adel può determinare anche più di quanto visto con la Lazio. Il Genoa ha fatto bene a puntare su di lui".

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

tutte le notizie di

Potresti esserti perso