Sconcerti sulla corsa alla Champions: “Il Milan ha qualcosa in più”

Il giornalista sportivo Mario Sconcerti dalle colonne del ‘Corriere della Sera’ ha parlato della corsa alla prossima Champions League e del Milan

di Alessio Roccio, @Roccio92

Dalle pagine odierne del ‘Corriere della Sera’, il giornalista sportivo Mario Sconcerti ha commentato così la corsa Champions: “Si riapre il campionato, quello per il terzo posto, ma è già un’emozione nuova. L’Inter pareggia a Firenze una partita arrivata a 13 minuti di recupero, mai visto in tanti anni una cosa del genere, con sei gol, due rigori e un calcio dominato dal vento. Almeno 10 minuti effettivi persi a guardare la Var ribaltando quasi tutte le decisioni originali. Una partita molto emotiva, quasi soltanto fisica, inutile da decifrare tecnicamente. Poteva finire in qualunque modo. Il dato finale sono i 2 punti che Milan e Roma tolgono al vantaggio dell’Inter, per il terzo posto in pratica si ricomincia”.

Sul Milan: “Giudicando adesso il Milan sembra avere qualcosa di più come ordine, regola di gioco, crescita delle individualità. È stata buona anche l’Inter, ma con un passo in meno”.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy