Sconcerti: “Milan troppo sperimentale contro la Dea” | Serie A News

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Mario Sconcerti è tornato sul match tra Milan-Atalanta, definendo i rossoneri troppo sperimentali contro una squadra organizzata

di Enrico Ianuario
Rafael Leao AC Milan Milan-Atalanta

Sconcerti: “Milan troppo sperimentale”

 

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Mario Sconcerti ha parlato del Milan sul Corriere della Sera, definendola una squadra troppo sperimentale. Si riferisce soprattutto al fatto di aver giocato contro l’Atalanta, una delle squadre più organizzate della Serie A, e su Pioli che forse ha esagerato con lo sperimentare nuove opportunità di gioco. Ovviamente sottintende la mossa Meité da trequartista, mossa tattica miseramente fallita da parte dell’ex allenatore della Fiorentina. Proprio per questo motivo, il noto giornalista ritiene che anche per queste decisioni c’è un limite.

Sconcerti, però, sottolinea anche che nonostante una brutta gara da parte del Milan, e con una formazione sperimentale poco appropriata per quel tipo di incontro, i rossoneri non si sono chiusi in difesa anzi, sono stati travolti spesso in contropiede. Ciò ovviamente dovrà fare da lezione per i primi in classifica. Continua il suo discorso dicendo che può capitare che ci siano delle partite dove bisogna utilizzare l’intelligenza e capire di aver trovato un avversario forte in quella giornata. Ma in ogni caso il Milan può sorridere, soprattutto quando ritorneranno alcune assenze importanti come quelle di Bennacer e Calhanoglu. Sconcerti, conclude, ha una stima per il Milan proprio perché ha dimostrato di inventarsi sempre qualcosa nonostante le tante indisponibilità. Calciomercato Milan: terzino sinistro, spunta un nome inaspettato. Vai alla news >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy