Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Sconcerti: “La nascita di una squadra diversa”

Mario Sconcerti, famoso giornalista, dice la sua riguardo la sfida di ieri sera tra Juventus e Milan per la Supercoppa italiana, lodando i rossoneri.

andreaantoniacomi

"Mario Sconcerti, famoso giornalista, dice la sua a riguardo della sfida di ieri sera tra Juventus e Milan per la Supercoppa italiana. Ecco, qui di seguito, le sue dichiarazioni: "C'è qualcosa di natalizio nella vittoria del Milan, il suo chiudere con un trofeo il lungo cammino di Berlusconi e Galliani, più l'alba, la nascita di una squadra diversa. Di per sè la partita è semplice da leggere: i 4 di centrocampo della Juve hanno alzato nel primo tempo un muro quasi impossibile da scavalcare con i giovani. Poi sono entrate in campo le chiavi del Milan, le due ali: Suso è ormai un grande giocatore, da molto tempo è il vero terminale offensivo del Milan, perchè non è arginabile. Allegri ha sbagliato a togliere Pjanic per mettere Dybala: con un uomo in meno a centrocampo, la Juve ha restituito energia al Milan ed ha appesantito la fatica dei suoi. L'impresssione finale è che la Juve è una grande squadra a cui manca qualcosa: un'idea finale, un gioco di equilibrio  che porti a inventare. Si fida troppo della sola forza. Alla fine il Milan ha meritato il suo trofeo ed è molto importante il lavoro di Montella: questo Milan è soprattutto suo e della  meraviglia  povera dell'ultimo Berlusconi".

"TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

"SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

Potresti esserti perso