Sampdoria-Milan, l’analisi: manovra prevedibile e poco pressing

Sampdoria-Milan, l’analisi: manovra prevedibile e poco pressing

Senza pressing né ritmo, con una manovra a centrocampo molto prevedibile: il Milan non ha quasi mai dato l’impressione di mettere in difficoltà la Samp

di Alessio Roccio, @Roccio92

Dalle pagine de ‘La Gazzetta dello Sport’ di questa mattina viene analizzata la sconfitta del Milan rimediata ieri sera a Marassi contro la Sampdoria. Uno dei punti dove la squadra di Gattuso è stata battuta è la zona nevralgica del campo. La mediana rossonera ha dimostrato di essere lenta e prevedibile, subendo sempre il pressing dei doriani, in particolare di Praet e Linetty. Poca pressione e scarso ritmo. Il Diavolo non ha mai dato la seria impressione di poter mettere in difficoltà la squadra di Giampaolo. Errore di Orsato nel finale decisivo? Continua a leggere>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy