Calhanoglu, è ora di svoltare: il turco rigenerato dalla Nazionale

Calhanoglu, è ora di svoltare: il turco rigenerato dalla Nazionale

Hakan Calhanoglu ha giocato due ottime partite con la Turchia e dunque Gattuso si aspetta un rendimento di alto livello in questo finale di stagione

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Hakan Calhanoglu, così come sottolineato da Tuttosport, nella giornata di oggi sarà a Milanello dopo gli impegni avuti con la Nazionale turca. Il fantasista ha offerto due prove molto convincenti contro l’Albania (in cui ha segnato) e contro la Moldavia (in cui ha realizzato uno splendido assist in rovesciata) e Gattuso spera dunque di ritrovarlo al massimo della forma in questo finale di stagione.

CHIAROSCURO – Esattamente come un anno fa, la stagione del turco è stata altalenante: rendimento negativo nella prima parte e crescita nella seconda. Il punto di svolta? La partita a Bergamo contro l’Atalanta, in cui Hakan ha segnato il gol decisivo del 2 a 1 e ha regalato l’assist per il secondo gol di Piatek. Inoltre, se aggiungiamo i problemi personali risolti con la moglie, e l’arrivo della piccola Liya, l’ex Bayer Leverkusen ha tutto ciò che gli serve in campo e fuori per rendere al meglio.

DUTTILITA’ – Calhanoglu sarà sicuramente titolare sabato contro la Sampdoria, ma resta da capire il ruolo in cui verrà impiegato. Gattuso, infatti, potrebbe concedere un turno di riposo a Paquetà (visto che tornerà giovedì a Milanello) e dunque il turco potrebbe essere schierato come mezzala, altrimenti sarà titolare in attacco insieme a Suso e Piatek. In ogni caso, al di là del ruolo, il tecnico chiede maggiore incisività sotto porta: un solo gol realizzato in campionato è un bottino troppo esiguo per un calciatore delle sue qualità, anche se il suo lavoro in fase di non possesso è fondamentale per l’equilibrio della squadra. Intanto il Milan pensa di lasciare San Siro. Ecco le cinque cose da sapere sul nuovo impianto. Continua a leggere >>>

SAMPDORIA-MILAN IN ESCLUSIVA SU DAZN. PER VEDERLA GRATIS, CLICCA QUI!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy