Gustavo Gomez è un caso: rottura totale con il Milan

Gustavo Gomez vuole il Boca Jr. e nelle ultime ore ha cambiato atteggiamento nei confronti del Milan per forzare la trattativa, ma i due club sono lontani

di Edoardo Lavezzari, @Edolave

Una sessione di mercato calmissima, senza nuovi acquisti o cessioni, rischia di infiammarsi nelle ultime giornate per il Milan. Il “Diavolo” ha un problema da risolvere in fretta, quello legato a Gustavo Gomez. Il difensore, sesta e ultima scelta nelle gerarchie rossonere, vuol ambiare aria a tutti i costi e spinge per andare al Boca Jr. che già da settimane si è fatto avanti. A fare il punto sulla trattativa, questa mattina, è “La Gazzetta dello Sport” che vede i due club su posizioni molto diverse. Il club di Buenos Aires, non si spinge oltre a un prestito con obbligo di riscatto fissato a 5 milioni di euro, ma in via Aldo Rossi non sembrano intenzionati a scendere sotto i 7 milioni, per evitare minusvalenze. Da qui la tensione delle ultime ore, con Gomez che settimana scorsa ha rifiutato di allenarsi con i compagni.

Il mercato argentino chiude giovedì sera, quindi sono queste le ore decisive per provare a sbloccare la trattativa e pare che gli “Xeneizes” un passo in avanti lo abbiano fatto, mettendo sul piatto una percentuale sull’eventuale futura rivendita del giocatore 24enne. Un passo in avanti, certo, ma non decisivo per il momento.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Gattuso ha conquistato il Milan: può rinnovare

Milan Top News: Gattuso parla dopo Cagliari, poco mercato

Deulofeu vuole il Milan: lo spagnolo ha chiamato gli ex compagni

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy