Gattuso può sorridere: Bakayoko è diventato una certezza. I numeri

Tiemoue Bakayoko, dopo un inizio difficile, si sta prendendo il Milan: il centrocampista francese in queste tre gare si è rivelato una certezza

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Come viene sottolineato dalla Gazzetta dello Sport, in poche settimane è cambiata la storia di Tiemoue Bakayoko al Milan. Il centrocampista sembrava essere un corpo estraneo nel gioco di Gattuso e soprattutto un acquisto sbagliato da parte di Leonardo, ma l’infortunio di Lucas Biglia ha permesso al francese di giocare con continuità e di dimostrare il suo valore.

NUMERI – Il passaggio al 4-4-2 e la vicinanza di Franck Kessié hanno dato maggiori sicurezze a Bakayoko, che è cresciuto in personalità e distribuzione del gioco. I numeri dimostrano che i progressi sono concreti: il centrocampista non giocava tre gare di fila da titolare in campionato dallo scorso maggio con la maglia del Chelsea a testimonianza di una buona condizione fisica. Tiemoue inoltre è il giocatore del Milan che ha sia effettuato più contrasti (sette) che completato più dribbling (sei) nelle ultime tre gare dei rossoneri in Serie A, oltre ad aver vinto più duelli (26) nelle ultime tre giornate, otto dei quali nel gioco aereo (altro record). Altro dato interessante è quello dei palloni (24): nessuno ha fatto meglio di lui.

CERTEZZA – Finalmente dunque c’è una buona notizia per Gennaro Gattuso che continua ad affrontare l’emergenza infortuni dopo le brutte notizie su Bonaventura. Se escludiamo Higuain, Bakayoko è oramai il nuovo acquisto che viene più impiegato dal tecnico, a testimonianza di come il francese si sia ormai perfettamente integrato nel gioco rossonero. Alla ripresa del campionato sarà titolare contro la Lazio in una sfida molto importante per la Champions League.

INTANTO NELLA GIORNATA DI IERI SUSO HA STRIZZATO L’OCCHIO AL REAL MADRID: ECCO IL PUNTO DELLA SITUAZIONE, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy