Galliani, la rivelazione: “Sì, il Milan voleva de Boer”

Adriano Galliani, prima di Sampdoria-Milan, aveva rivelato a ‘Premium Sport’ come l’olandese Frank de Boer fosse sulla lista dei possibili tecnici

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Poco prima del fischio d’inizio di Sampdoria-Milan, l’amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani, aveva parlato in esclusiva ai microfoni di ‘Premium Sport’, rivelando, a proposito della questione allenatore che ha tenuto banco per mesi in casa rossonera, un succulento retroscena: il Milan aveva inserito, nel novero dei papabili per la panchina, anche l’olandese Frank de Boer, oggi in difficoltà all’Inter. “È vero, ho incontrato Marco Giampaolo, ci ho anche parlato – l’esordio di Galliani, come si può leggere stamattina sul ‘Corriere dello Sport – Stadio’ -; la cordata cinese di allora mi chiese una serie di allenatori e avevo messo sia Giampaolo, sia Vincenzo Montella e avevo messo anche Frank de Boer. Tutti insieme siamo andati su Montella – ha ribadito l’AD rossonero -, ma nella shortlist c’erano Giampaolo, Montella e de Boer. Erano 3 dei 6 allenatori che avevo inserito: Giampaolo è stato molto vicino al Milan”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Montella, la forza è nell’attacco: “Bacca e Lapadula insieme? Si può, però …”

Sampdoria-Milan, le pagelle dei giornali a confronto

Montella giubila: “È la vittoria della personalità. E cresceremo…”

Bacca, da Brocchi a Montella fa sempre gol: “Per me parla il campo”

La zampata di Bacca: Carlos entra e decide Sampdoria-Milan

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Su Google Plus

Su Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy