Fassone in Cina anche per attrarre sponsor. Le ultime

Carlo Festa, giornalista de Il Sole 24 Ore, parla dell’imminente closing tra Fininvest e la Sino-Europe Sports dei nuovi proprietari cinesi

di Redazione
Marco Fassone Milan

Carlo Festa, giornalista de Il Sole 24 Ore, fa il punto sull’imminente cessione del Milan alla cordata cinese che a novembre dovrebbe effettuare il tanto sospirato closing: “Si avvicina il momento dell’atteso closing con cui il Milan passerà nelle mani della cordata cinese guidata da Sino-Europe Sports – scrive Festa -. Nei prossimi giorni, probabilmente lunedì, come riporta l’Ansa, l’ad in pectore, Marco Fassone, dovrebbe volare in Cina per incontrare i vertici di Sino-Europe, Yonghong Li e Han Li, nonché una serie di potenziali sponsor da coinvolgere nel progetto rossonero.
I futuri proprietari del Milan contano di arrivare al closing attorno al 20 novembre, data della sfida contro l’Inter, che diventerebbe così il primo derby di Milano in salsa cinese. Fininvest, che ha già incassato i 100 milioni di euro di caparra previsti dal contratto preliminare, attende ancora la lista completa dei soggetti che parteciperanno alla cordata. Dalla holding del gruppo Berlusconi, proprietaria del club rossonero, al momento non filtra preoccupazione. Proprio la Fininvest ha dovuto versare parecchi soldi, in questi mesi di interregno, per la normale gestione del club: soldi che dovranno essere rimborsati dalla cordata cinese”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE: 

“I cinesi? Risorse non enormi. Dubbi su Fassone”

Fassone in Cina, il programma del viaggio

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy