Colloquio tra Higuain e Mazzoleni dopo Milan-Juve: ecco cosa rischia l’argentino

Oggi arriverà la decisione del Giudice Sportivo relativo all’espulsione di Gonzalo Higuain contro la Juventus: ecco cosa rischia l’attaccante del Milan

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Oggi è il giorno della sentenza. Gonzalo Higuain, al termine della partita contro la Juventus, ha voluto scusarsi per l’espulsione e per il comportamento avuto, oltre ad aver ricevuto la solidarietà dei compagni di squadra e dei tifosi, tuttavia la squalifica sarà inevitabile. La palla ora passa al Giudice Sportivo, che oggi comunicherà la sanzione. Regolamento alla mano, «in caso di condotta gravemente antisportiva e in caso di condotta ingiuriosa o irriguardosa nei confronti degli ufficiali di gara» scatterebbero due turni di squalifica, cosi come è successo nel 2016 in occasione di Udinese-Napoli.

Andando però a rivedere attentamente le immagini, si può notare come il Pipita ripeta  due volte «ammonisci sempre me», aggiungendo «ma che fai?», senza esprimere offese o espressioni ingiuriose. Inoltre le ultime indiscrezioni parlano di un Higuain rinfrancato dopo un colloquio privato avuto con l’arbitro Mazzoleni al termine della partita. Ecco perchè in questo caso l’ex Juventus potrebbe avere una sola giornata di squalifica.

MA COSA E’ SUCCESSO NEL POST PARTITA DI MILAN-JUVENTUS? ECCO IL RETROSCENA RIGUARDANTE HIGUAIN, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy