Cessione Milan, Fininvest venderà ai cinesi l’80% del club rossonero

Cessione Milan, Fininvest venderà ai cinesi l’80% del club rossonero

Novità sul fronte della cessione del Milan agli imprenditori cinesi in trattativa con Fininvest: la percentuale originaria è salita del 10%

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Grandi novità sul fronte della cessione della maggioranza del Milan da Fininvest agli imprenditori cinesi in trattativa con l’azienda da oltre un mese. Il 7 luglio, in coincidenza con il raduno del Milan, infatti, secondo quanto riportato da ‘corrieredellosport.it’, non soltanto sarà sancita la firma dell’accordo preliminare con i cinesi, ma soprattutto il passaggio dell’80% delle quote di Fininvest ai gruppi finanziari orientali. La percentuale originaria del 70%, dunque, sarebbe stata abbandonata su richiesta proprio della Fininvest: segno di come, da parte della società che controlla il Milan, ci sia tutta l’intenzione di vendere ai cinesi. Gli imprenditori orientali, dunque, acquisteranno l’80% del Milan subito, ed il restante 20% nel giro di un anno e mezzo, massimo due.

Da qui al 7 luglio, verranno limati gli ultimi dettagli all’accordo preliminare di vendita: prima della firma, Nicholas Gancikoff prenderà il primo aereo per Pechino per sottoporre il contratto finale agli investitori cinesi. Ottenute le risposte, si firmerà, e, quindi, si avvieranno i tempi tecnici per il ‘closing’ vero e proprio dell’affare, previsto in 45-60 giorni. Tempo in cui, si può leggere ancora sul sito web del ‘Corriere dello Sport – Stadio’, avverranno tre cose: scatteranno le penali (consistenti) per entrambe le parti in caso di inadempimento dell’accordo; servirà il vincolante parere dell’Antitrust per tutta l’operazione di cessione del Milan e infine arriverà quello della F.I.G.C. che potrà finalmente sancire lo storico passaggio societario. Alla firma del closing, prevista al momento per i primi di settembre, entreranno in scena i nuovi proprietari: molto probabilmente Gancikoff sarà nominato Amministratore Delegato ed entreranno in gioco i primi 100 milioni del piano industriale cinese.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Non solo Lapadula: Milan all’assalto di Leonardo Pavoletti

Panchina Milan, questione complicata divisa su tre fronti

Calciomercato – Milan, chieste informazioni su Lacroix

Calciomercato – Ménez verso la Ligue 1: sfida tra Monaco e OM

Milan, Lapadula ha firmato: “Un onore essere accostato a Klose”

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Sulla nostra nuova ‘App’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy