news milan

NAPOLI – MILAN, opinioni e previsioni dei giornalisti

Riccardo Montolivo e Jorginho a duello in Milan - Napoli dell'andata (credits: GETTY Images)

Alle ore 21.00 in campo al 'San Paolo' Napoli e Milan: ecco le opinioni di alcuni giornalisti italiani a poche ore dal big match di Serie A

Daniele Triolo

"Napoli – Milan, il 'Monday Night' delle ore 21.00, chiude il programma della 26esima giornata di Serie A. Quest'oggi, numerosi esponenti della stampa nazionale sono intervenuti a proposito della sfida tra gli azzurri di Maurizio Sarri ed i rossoneri di Sinisa Mihajlovic, fornendo la loro personale opinione su cosa ci si dovrà aspettare dalla partita del 'San Paolo'.

"

"A Radio CRC, nel corso della trasmissione 'Si Gonfia la Rete', è intervenuto il giornalista della RAI, Ciro Venerato: “Mi aspetto un Milan che cercherà di chiudere i varchi per poi ferirlo anche perché quando la squadra rossonera gioca con la mentalità degli operai riesce a fare bene, quando invece ascolta i dettami di Berlusconi riesce solo a subire 6 gol, ma Mihajlovic è troppo intelligente per ascoltare i consigli del patron. Mi aspetto Bonaventura al fischio d’inizio, l’allenatore del Milan crede molto in alcuni vecchi detti e se è vero che squadra che vince non si cambia, immagino che anche stasera schiererà chi finora ha portato la squadra in alto. Non credo che ci saranno stravolgimenti, ma l’ipotesi Kucka non va esclusa”.

"

"All'interno della stessa trasmissione, registriamo anche l'opinione di Pierluigi Pardo, commentatore di SportMediaset: “Quella di stasera sarà una bella partita in cui il Napoli potrà dimostrare ancora una volta di avere una grande forza. Il pareggio della Juventus a Bologna dà alla partita del San Paolo un senso di ancora maggiore importanza. Il Milan ha qualità per cui il Napoli dovrà fare una partita molto tosta per portare a casa i tre punti. E’ giusto che gli azzurri si guardino avanti, ma anche dietro, ma credo che le gerarchie saranno queste, la lotta scudetto resterà un discorso tra Juve e Napoli nonostante ci siano segnali importanti da Roma e Fiorentina. Il Milan si esalta negli spazi e quando può aspettare e ripartire si esprime al meglio. Credo che Higuain stasera possa essere determinante”.

"

"Infine, dagli studi di 'Sky Sport', ecco il parere di Giorgio Porrà su Napoli – Milan: “Le dichiarazioni di Berlusconi verso Mihajlovic? “Le ho interpretate come una sorta di esonero anticipato. Ho sempre trovato apprezzabile la compostezza degli allenatori del Milan nel reagire bene alle battute al vetriolo del presidente. Dire a Mihajlovic che deve vincerle tutte per meritarsi alla conferma è come dire sei già alla porta. Gli ultimi 15 punti nelle ultime 7 partite certificano una formidabile inversione di tendenza. L'ho sempre detto, fatico a capire cosa venga imputato a Sinisa Mihajlovic. Ci son dei numeri positivi di questo Milan sui quali anche Berlusconi dovrà ragionare: da 7 turni è imbattuto e nelle ultime 8 trasferte ha perso una volta sola, contro la Juventus. Oggi con il Napoli si gioca le ultime chance di raggiungere la zona Champions”.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso