news milan

MILAN – MIHAJLOVIC, all’orizzonte il rinnovo di contratto

Sinisa Mihajlovic, ex allenatore del Milan, oggi al Torino (credits: GETTY Images)

Il Milan ha sempre più l'impronta di Sinisa Mihajlovic. Secondo 'Calciomercato.com', il tecnico serbo potrebbe estendere il proprio contratto, i dettagli

Daniele Triolo

"Incredibile in casa Milan. Se, prima del pareggio di Napoli, per conquistare la permanenza in rossonero il tecnico Sinisa Mihajlovic, secondo il Presidente Silvio Berlusconi, avrebbe dovuto 'vincere tutte le partite', adesso, dopo le belle prestazioni, ed i risultati convincenti della squadra l'ex allenatore della Sampdoria potrebbe addirittura essere gratificato da un prolungamento del suo contratto.

"

"Lo ha rivelato nel pomeriggio la redazione di 'Calciomercato.com', a far pendere la bilancia dalla parte di una sicura conferma di Mihajlovic al Milan sarebbero più fattori. Il gruppo, prima di tutto, che è compatto, coeso con l'allenatore. Già nella conferenza stampa prima di Milan – Torino, Ignazio Abate e Christian Abbiati si erano esposti, poi, ieri, nel post partita, il concetto è stato ripetuto da Keisuke Honda, tra i migliori in campo contro i granata. Inoltre, i tifosi del Milan sono tornati a far sentire forte il proprio incitamento alla squadra: sono tornati gli striscioni in Curva Sud, ed i sostenitori sembrano sentirsi sempre più 'coinvolti' dal Milan di Mihajlovic, squadra con un'identità, che non molla mai, e che suda per la maglia.

"

"Ecco perché, secondo 'Cm.com', Berlusconi, ancora scettico e mai pienamente convinto dal gioco di Mihajlovic, poco spettacolare per quanto ultimamente redditizio (9 risultati utili consecutivi), potrebbe presto cedere e, qualora il tecnico serbo raggiungesse i propri obiettivi al termine della stagione, vale a dire la vittoria della Coppa Italia ed il ritorno del Milan in Europa anche attraverso il campionato, non so Mihajlovic verrebbe confermato alla conduzione tecnica del Milan, ma prolungherebbe il suo contratto, in scadenza il 30 giugno 2017, per un altro anno, fino al 2018.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso