Milan, anche la difesa non ha certezze per il futuro: l’analisi

Milan, anche la difesa non ha certezze per il futuro: l’analisi

I difensori sono la base su cui costruire una squadra competitiva e il Milan non ha grandi certezze: anche Alessio Romagnoli è in dubbio per il 2020-2021

di Antonio Tiziano Palmieri

LEO DUARTE

La stagione del 23 enne brasiliano è stata condizionata dall’operazione alla caviglia. Duarte infatti non gioca dal 10 novembre 2019 (Juventus-Milan 1-0). Oltre all’infortunio, dobbiamo segnalare gli alti e bassi avuti dal giocatore. Zero minuti giocati nelle prime 5 partite con Marco Giampaolo. Dopodiché la titolarità nella partita contro il Genoa (vinta 1-2), che poi è costata la panchina al tecnico abruzzese. Con Pioli, prima 2 panchina di fila e poi 3 partite giocate interamente. Proprio quando la maglia da titolare sembrava sua, è arrivato l’infortunio. In ogni caso, non ha mai convinto al 100%, e i dirigenti, a fronte di un’offerta sugli 8/10 milioni di euro, lo lasceranno partire.

VAI ALLA PROSSIMA SCHEDA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy