PM – Maldini: “Non possiamo considerare persa questa stagione. Su Giampaolo …”

PM – Maldini: “Non possiamo considerare persa questa stagione. Su Giampaolo …”

Paolo Maldini, direttore tecnico del club rossonero, presente alla conferenza stampa di presentazione di Stefano Pioli ha parlato anche di Marco Giampaolo

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILANPaolo Maldini, direttore tecnico del Milan, era presente alla conferenza stampa di presentazione del nuovo tecnico rossonero, Stefano Pioli e ha rilasciato le seguenti dichiarazioni.

Sull’esonero di Marco Giampaolo: “Lo ringrazio per la sua professionalità e dispiace. E’ una scelta ponderata, condivisa ed era una scelta giusta perché volevamo una squadra giovane. Ci siamo resi conto che la cosa non funzionava. Può essere un azzardo, una scelta difficile ma fa capire che noi vogliamo essere protagonisti in questa stagione. Non possiamo considerare persa questa stagione solo per qualche risultato sbagliato ad inizio stagione. Abbiamo scelto un allenatore di esperienza che ha avuto esperienze sia dall’inizio che a campionato in corso anche con grandi squadra”.

Sulla contestazione dei tifosi rossoneri: “Siamo tranquilli perché abbiamo fatto scelte ponderate e in linee con i programmi della società. Non dovevamo vincere la Champions League. La nostra presenza deve essere una garanzia, per la nostra storia e il nostro passato. Stiamo lottando con tante cose, alcune ereditate, e ci mettiamo la faccia. Ci prendiamo responsabilità da quando abbiamo sedici anni e preso in mano la nostra vita da giovani. Questo è solo un nuovo momento della nostra vita. Io personalmente ma anche Zvone la vive serena”.

Sulle condizioni psicologiche dei giocatori: “Una squadra giovane con la pressione dello stadio e del Milan fa bloccare alcuni giocatori molto giovani”.

Ancora su Giampaolo: “L’ho difeso fin quando non abbiamo deciso di cambiare. Abbiamo 31 partite: sappiamo che possiamo dare una svolta alla stagione ed era più facile aspettare ancora un mese, lasciare andare le cose, ma sappiamo che possiamo ancora cambiare le sorti di questa stagione”. Per le dichiarazioni integrali dei protagonisti della conferenza a ‘Casa Milan‘, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy