Hrgovic, l’amico pugile di Mandzukic: “Un guerriero, l’ho visto molto bene”

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, il pugile Filip Hrgovic ci ha raccontato qualcosa in più su Mario Mandzukic

di Alessio Roccio, @Roccio92
Hrgovic e Mandzukic

Hrgovic, l’amico pugile di Mandzukic: “Un guerriero, l’ho visto molto bene”

 

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, il pugile Filip Hrgovic ci ha raccontato qualcosa in più su Mario Mandzukic. I due si conoscono bene e a settembre si sono ritrovati in palestra a Zagabria per allenarsi insieme.

Filip, ci racconti com’è andata? “Ci siamo allenati insieme in settembre, a Zagabria. Ma ci conoscevamo già, almeno su Instagram. È partito tutto da lì”.

Chi ha cercato chi? “È stato Mario a chiedere di poter venire sul ring a trovarmi. Naturalmente ho accettato, per noi croati lui è un monumento nazionale”.

Lo fa pesare? “Assolutamente no. È un uomo semplice. E con le persone con cui entra in confidenza è anche simpatico, in Italia forse questo lato di lui non lo conoscete”.

Qui ama mostrare soprattutto le sue doti di “fighter”: “Le ha davvero, quelle. È un ottimo pugile, ve l’assicuro. Se non avesse fatto il calciatore, l’avrei visto molto bene sul ring”.

Voi croati, in quanto a talento, non scherzate: “Vero? Siamo pochi milioni, ma c’è qualcosa nella nostra genetica che ci favorisce”.

La domanda che i tifosi rossoneri si fanno è: come sta Mario oggi? È in forma? “L’ho visto molto bene, ma non mi stupisce. È un professionista scrupoloso, non salta un giorno di palestra. Un guerriero deve anche essere un grande atleta”.

Verrà a San Siro a vederlo giocare, quando il Covid non sarà più un pericolo? “Certamente, sì. Voglio vederlo combattere anche sul suo terreno”.

QUESTA INVECE LA BELLA INTERVISTA DI GEORGE WEAH>>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy