Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

INTERVISTE

Crespo: “Milan, mi piaci sempre più. Leao e Tonali uomini Scudetto”

L'intervista di Hernán Crespo (ex attaccante AC Milan) sui rossoneri a 'La Gazzetta dello Sport' | Milan News (Getty Images)

Hernán Crespo, ex attaccante di Milan e Inter, ha parlato dei rossoneri di Stefano Pioli ai microfoni de 'La Gazzetta dello Sport' in edicola

Daniele Triolo

Hernán Crespo, ex attaccante di Milan e Inter, ha disputato 40 partite con i rossoneri nella stagione 2004-2005, segnando, in totale, 17 gol. L'argentino ha rilasciato un'intervista in esclusiva ai microfoni de 'La Gazzetta dello Sport' oggi in edicola. Ecco cosa ha dichiarato.

Crespo sulla corsa Scudetto del Milan: «Questo Milan mi piace sempre di più perché riesce a superare brillantemente i momenti di difficoltà. Si infortunano giocatori, ci sono altri piccoli guai ma la squadra dimostra di non risentirne dal punto di vista del gioco. Questo significa che il mio amico Stefano Pioli ha fatto e sta facendo un grande lavoro. Tutti hanno fatto loro le idee dell’allenatore e in campo non si notano differenze che ci sia uno o che ci sia l’altro».

Crespo sui possibili uomini Scudetto del Milan:«Sta facendo molto bene Rafael Leão, mi sembra in decisa crescita. Dopo un periodo iniziale un po’ balbettante, durante il quale doveva probabilmente abituarsi all’ambiente, adesso è davvero padrone della fascia. Quando entra in azione è devastante, per velocità e tecnica individuale. Credo che anche Sandro Tonali possa risultare determinante nel percorso di maturazione della squadra. È un centrocampista moderno, bravo nell’impostazione, generoso nel pressing e intelligente negli inserimenti offensivi».

Crespo su dove deve migliorare il Milan per vincere la Serie A: «Il miglioramento si potrà vedere e considerare definitivo quando per tutti i 90 minuti il Milan dimostrerà di essere padrone del campo». Milan, le top news di oggi: Pioli sceglie Messias. Possibilità Jovic.

tutte le notizie di