Coronavirus, Conte: “Provvedimenti economici dal Governo: i numeri”

In serata nuova conferenza stampa di Giuseppe Conte. Il Presidente del Consiglio ha riferito nuovi aggiornamenti, soprattutto sulle future misure economiche

di Giacomo Giuffrida, @GG_Giuffrida

ULTIME NEWSGiuseppe Conte tramite una conferenza stampa in diretta sul suo profilo Facebook, ha annunciato nuovi aggiornamenti, soprattutto in termini economici: “Lo Stato c’è. Sappiamo che ci sono tante persone che soffrono, c’è chi addirittura ha difficoltà a comprare generi alimentari. Ho firmato Dpcm e giriamo 4,3 miliardi ai Comuni e aggiungiamo 400 milioni con ordinanza della Protezione civile con il vincolo di utilizzare queste somme per le persone che non hanno i soldi per fare la spesa. Da qui nasceranno buoni spesa ed erogazioni di generi alimentari”.

Il Premier Conte ha inoltre aggiunto: “Nessuno sarà lasciato solo. Siamo al lavoro per azzerare la burocrazia, stiamo facendo l’impossibile. La ministra Catalfo e l’Inps stanno lavorando senza sosta. Vogliamo mettere tutti i beneficiari della Cassa integrazione di accedervi subito, entro il 15 aprile, e se possibile anche prima”.

SCUOLE E UNIVERSITA’ – “Il nostro obiettivo è assicurare liquidità a famiglie, imprese e lavoratori. E stiamo rivedendo le misure di protezione sociale ampliando le fasce da coprire. Scuole e università non riapriranno il 3 aprile”.

“Vi chiedo di comprendere il nostro sforzo, la macchina statuale richiede procedimenti complessi, stiamo facendo l’impossibile. Non vogliamo lasciare nessuno solo abbandonato a se stesso, soprattutto in un momento in cui ci sono delle sofferenze ancora più acuite”. Intanto l’ultimo bollettino di giornata della Protezione Civile sul coronavirus non è particolarmente incoraggiante: i dati ufficili >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy