Braida racconta: “Due retroscena sui primi anni di Gattuso al Milan”

Braida racconta: “Due retroscena sui primi anni di Gattuso al Milan”

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Ariedo Braida, ex direttore sportivo del Milan, ha raccontato due retroscena su Rino Gattuso calciatore nei primi anni rososneri

di Giacomo Giuffrida, @GG_Giuffrida
Rino Gattuso retroscena Braida Milan

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWSAriedo Braida, ex direttore sportivo del Milan, ha parlato al quotidiano “Libero” di alcuni argomenti d’attualità rossonera. Questo un estratto della sua intervista, riguardante Rino Gattuso: il suo passato da calciatore milanista, e ora la carriera da calciatore.

Sull’acquisto di Gattuso calciatore: “ll primo anno con Zaccheroni giocava poco ed era scontento, così un giorno lo presi da parte e gli dissi: ‘Ragazzo, vedi che noi ti abbiamo preso per giocare 10 anni al Milan. I campioni sanno aspettare l’occasione giusta’. E fu così, perché da quel momento scattò in lui una consapevolezza diversa, che l’ha portato a essere uno dei centrocampisti più forti al mondo per un decennio”.

Sul Gattuso allenatore: “È un grande uomo e non avevo dubbi che potesse fare benissimo anche sulla panchina del Napoli. Ha idee e personalità per reggere le pressioni di una piazza del genere. D’altronde parliamo di un professionista dallo spessore umano eccezionale, basti pensare al gesto di rinunciare a due anni di contratto purché i suoi collaboratori fossero pagati, quando lasciò il Milan. Da giocatore, poi, quante vittorie insieme…”.

LEGGI L’INTERVISTA COMPLETA AD ARIEDO BRAIDA >>>

CALCIOMERCATO MILAN – LE NOVITA’ DELL’ULTIM’ORA >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy