Begovic: “Il Coronavirus è un incubo. In Inghilterra ancora non capiscono”

Asmir Begovic, portiere del Milan, ha parlato dell’attuale situazione al ‘Mirror’: “Non ci alleneremo fino al 23 marzo, ma le cose potrebbero cambiare”

di Antonio Tiziano Palmieri
Asmir Begovic Milan

NEWS MILAN – Il portiere del Milan, Asmir Begovic, ha parlato ai microfoni del Mirror dell’emergenza Coronavirus. Nelle parole di Begovic trapelano sia stupore che un pizzico di paura.

Ecco cosa ha dichiarato il numero 1 rossonero: “Il Coronavirus è un incubo: è tutto chiuso, le strade sono vuote e puoi uscire solo per fare la spesa per poi tornare subito a casa. Non ho mai visto niente del genere prima d’ora. Non sono sicuro che la gente in Inghilterra sappia quanto sia brutta l’atmosfera in Italia in questo momento”.

Begovic, bosniaco di nascita, ha aggiunto ancora: “Possiamo solo sperare che tutto torni alla normalità. Il tutto è successo così in fretta. Siamo passati dal giocare normalmente, a giocare a porte chiuse, e poi a non giocare del tutto. Giocare senza tifosi contro il Genoa non è stata una bella esperienza: non ci siamo nemmeno divertiti. Ora non ci stiamo allenando adesso e non lo faremo fino al 23, ma le cose potrebbero cambiare ulteriormente. Nel Milan non è stato trovato nessun giocatore positivo ma ci hanno rimandato a casa. È stata una decisione che il club ha dovuto prendere e noi ci siamo adeguati”.

Infine Begovic ha detto la sua su come potrebbe concludersi la stagione in corso nel caso in cui si riprenda a giocare: “Potremmo fare una specie di festival del calcio. Sei o sette settimane con partite ogni sera, riaccendendo così la passione e il divertimento nei tifosi. È un momento difficile per tutti, però credo che sfruttando il potenziale del calcio, si possa riportare un po’ di gioia alle persone”.

Nel frattempo, contro il Coronavirus, scende in campo anche il magnate francese Bernard Arnault. Il capo del gruppo LVMH ha messo in atto un’iniziativa. Ecco di cosa si tratta >>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy