Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Derby, Inter: “In attesa che il Milan valuti il rimborso per il settore ospiti”

La coreografia dell'Inter prima del derby

Il Milan, ieri, ha dato comunicazione ai propri sostenitori sul da farsi in merito i biglietti per il derby del prossimo 4 aprile. Oggi ha parlato l'Inter

Daniele Triolo

"Il 221° derby di Milano tra Milan e Inter avrebbe dovuto giocarsi lo scorso 4 marzo poi l'improvvisa scomparsa del capitano della Fiorentina, Davide Astori, ha fatto in modo che la stracittadina fosse rinviata.

"La Lega Calcio da qualche giorno ha deciso che la gara venga recuperata mercoledì 4 aprile, alle ore 18:30. Il Milan, quindi, si è mosso, comunicando ieri ai propri sostenitori il da farsi con i biglietti acquistati ormai un mese fa: i possessori del tagliando per Milan-Inter del 4 marzo potranno utilizzarlo anche il 4 aprile; in caso non si possa più assistere al derby, lo si potrà rivendere cambiando nominativo attraverso il sito web ufficiale del club rossonero. Come ultima opzione, poi, si potrà richiedere un 'rimborso', non economico ma in 'voucher', di pari valore dei biglietti non utilizzabili, spendibile per le prossime partite di campionato che saranno disputate a San Siro, fino alla fine della corrente stagione sportiva.

"Oggi, però, attraverso il proprio sito web, ha parlato l'Inter, che ha emesso il seguente comunicato ufficiale: “In relazione al recupero del Derby di Milano, in programma mercoledì 4 aprile alle ore 18.30, FC Internazionale Milano dichiara di essere in attesa di comunicazioni da parte della società AC Milan sulla possibilità di effettuare rimborsi ai tifosi di Secondo Anello Verde che volessero farne richiesta, considerata l’impossibilità di offrire loro un buono valido per una delle prossime cinque partite casalinghe del club rossonero”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

tutte le notizie di

Potresti esserti perso