F. Inzaghi: “Dopo Atene, ecco la serata più bella della mia vita”

F. Inzaghi: “Dopo Atene, ecco la serata più bella della mia vita”

Ecco le parole ai microfoni di DAZN dell’ex attaccante e allenatore del Milan, Filippo Inzaghi

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

ALTRE NEWS – L’ex bomber e tecnico del Milan, Filippo Inzaghi, ora al Benevento, capolista in Serie B, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di DAZN: “Dopo Atene, la serata più bella della mia vita è stata Milan-Real Madrid del 2010. Avevamo un parco attaccanti grandioso, con Ibrahimovic, Pato, Ronaldinho, Robinho. E poi c’ero io, a 37 anni. Ma Mourinho, tecnico del Real, in conferenza disse che poteva giocare chiunque, ma sperava non giocasse Inzaghi. Questa cosa mi caricò tanto. Entrai dalla panchina che eravamo sotto di un gol e feci subito una doppietta, raggiungendo Raul nel record di gol nelle competizioni europee: ero un po’ pazzo, perché nonostante sapessi di partire dalla panchina avevo portato con me la maglia celebrativa con il 69 e pure quella con il 70, sperando di fare il record proprio quella sera. Forse è proprio crederci così tanto che ti fa avverare a raggiungere i tuoi sogni”. Intanto, ecco gli orari di domani in quel di Milanello: continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy