Euro 2016 – Arrestato un francese, progettava 15 attentati

Un cittadino francese è stato arrestato in Ucraina perchè in possesso di 125kg di esplosivo: stava progettando 15 attentati ad Euro 2016.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi
Euro 2016, Getty Images

Tra quattro giorni gli Europei prenderanno il via con la gara tra Francia e Romania, ma il pericolo di attentati è sempre presente. Oggi è stato arrestato un francese, in Ucraina, che stava progettando di compiere quindici attentati in occasione delle gare di Euro 2016 che si disputeranno proprio nella sua nazione, la Francia.

Secondo quanto riportano le agenzie di stampa francesi, l’attentatore è stato trovato in possesso di 125 kg di trinitrotolueno (TNT), un esplosivo abbastanza noto. Ad arrestarlo sono stati i servizi segreti ucraini.

Le misure di sicurezza, per ora, sembrano funzionare. Di certo l’allerta resta alta. Euro 2016 è pronto a cominciare, il pericolo attentati è sempre dietro l’angolo.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Le voci sul possibile ritorno di Mister Bee

Le ultime novità su M’Baye Niang

Il probabile rinnovo di contratto di Zapata

La situazione di Keisuke Honda, che potrebbe rinnovare

Il legame che unisce Carlos Bacca e Unai Emery

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Sulla nostra nuova ‘App’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy