ESCLUSIVA PM – LA SMENTITA DI GAZPROM NON CONVINCE, LA PISTA RUSSA RIMANE CALDISSIMA

ESCLUSIVA PM – LA SMENTITA DI GAZPROM NON CONVINCE, LA PISTA RUSSA RIMANE CALDISSIMA

di Redazione

Fonte foto: sport.sky.it
Fonte foto: sport.sky.it
Il Milan è in cerca di acquirenti e le piste percorribili sono molte. Il viaggio programmato da Barbara Berlusconi negli Emirati Arabi suggerisce che i nuovi investitori potrebbero arrivare dal Medio Oriente, magari legati all’ambiente Emirates.LA PISTA ASIATICA – La presenza a San Siro, settimana scorsa, di Peter Lim, noto imprenditore di Singapore, però potrebbe indicare un’altra possibilità: il magnate infatti sarebbe molto interessato a investire nel calcio e dopo i fallimentari tentativi d’acquisto di Valencia e Atletico Madrid, potrebbe avanzare un’offerta per il club rossonero. Da quello che ci risulta, però, resta un’ipotesi molto remota per il momento. Fosse vero, difficilmente si sarebbe esposto in maniera così plateale, ma sarebbe stato nascosto in un hotel del centro. Da non trascurare invece anche l’impegno di Galliani in Cina, dove potrebbero palesarsi nuove opportunità, come anche dal Giappone.DALLA RUSSIA CON AMORE – Vi è infine la pista russa: negli ultimi giorni si era vociferato un interesse del colosso Gazprom, voce prontamente sedata dal portavoce Kupriyanov che ha smentito qualunque ‘trattativa ufficiale’. Da notare bene il termine ‘ufficiale’, dettaglio da non trascurare. Secondo indiscrezioni da noi raccolte, infatti, queste smentite di rito nasconderebbero un interesse concreto, reale e sottotraccia. I contatti tra le parti sono più che avviati, l’interesse di Gazprom è reale. Il Milan starebbe vagliando attentamente questa possibilità. Nelle prossime settimane le parti si incontreranno. Ci sono appuntamenti, date e orari già fissati. E non è detto che arrivino aggiornamenti importanti.#StayTuned

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy