Milan, divergenze in società: Boban voleva l’esonero di Giampaolo

Milan, divergenze in società: Boban voleva l’esonero di Giampaolo

Zvonimir Boban, Chief Football Officer del Milan, sarebbe già stanco di Marco Giampaolo: il croato è stato sul punto di dare il benservito al tecnico, poi..

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILAN – Clima teso, in casa Milan, in questi giorni: a tenere banco, naturalmente, il futuro del tecnico Marco Giampaolo. Secondo quanto riferito da ‘calciomercato.it‘, ci sarebbero vedute divergenti in società tra il Chief Football Officer del club di Via Aldo Rossi, Zvonimir Boban, ed il direttore tecnico, Paolo Maldini.

Il croato, infatti, a quanto sembra avrebbe voluto esonerare l’allenatore subito dopo la sconfitta interna (1-3) rimediata dal Diavolo a ‘San Siro‘ contro la Fiorentina; alla fine, però, è passata la linea Maldini, che ha optato per la conferma di Giampaolo, tecnico da lui scelto in prima persona per guidare il nuovo ciclo milanista.

Naturalmente, un k.o. rossonero in occasione di Genoa-Milan di sabato sera a ‘Marassi‘, inevitabilmente, farebbe saltare la panchina del tecnico abruzzese. Qualora venisse esonerato, un altro allenatore è pronto a subentrare al suo posto: per le ultime, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy