Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

Serie A, Atalanta-Milan

Milan, Pioli: ‘Kessié è lo stesso dell’anno scorso, ma non è ancora al 100%’

Franck Kessié (centrocampista AC Milan) durante Milan-Atlético Madrid di Champions League | News (Getty Images)

Stefano Pioli, allenatore del Milan, ha parlato di Franck Kessié durante la conferenza stampa alla vigilia della sfida contro l'Atalanta

Enrico Ianuario

Intervenuto durante la conferenza stampa alla vigilia di Atalanta-Milan, Stefano Pioli ha parlato di Franck Kessié. Queste le parole dell'allenatore rossonero sul centrocampista ivoriano. "Non mi preoccupa perché gli atteggiamenti di Franck sono i migliori possibili, gli stessi che aveva nella passata stagione: lavoro, serietà e professionalità. È lo stesso giocatore dell'anno scorso, che non sia al 100% ci sta. È ancora un po' indietro nelle sue potenzialità, con le Olimpiadi e l'infortunio è normale che abbia perso qualcosina. Franck è molto forte, fa parte di quei giocatori che possono dare un apporto importante. È sbagliato giudicare le prestazioni in base al contratto. Valuto il giocatore per quello che mi dà sul campo, ci sono tantissimi giocatori in tante squadre che sono in scadenza, ma non c'è tutto questo clamore. C'è una trattativa, arriverà il momento delle decisione, negative o positive che siano. Non sono preoccupato".

"Non sono dire quando ci sarà la conclusione. Non è la cosa importante: la cosa importante sono gli atteggiamenti e la sua qualità. Punto e basta, le altre cose non mi riguardano. C'è una trattativa in corso e si cercherà di trovare un accordo. Chi giocherà titolare? Ho Kessié, Bennacer e Tonali. Deciderò domani chi schierare dal primo minuto". Leggi qui il resto delle dichiarazioni in conferenza di Stefano Pioli.

tutte le notizie di