PM – Crotone-Milan, Pioli: “Leao può giocare domani. Kessie in difesa..”

CONFERENZA STAMPA PIOLI – Stefano Pioli, tecnico rossonero, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Crotone-Milan. Tutte le dichiarazioni del mister

di Alessio Roccio, @Roccio92
Conferenza AC Milan-Verona Pioli Live

Termina qui la conferenza stampa di mister Pioli

Su Ibrahimovic, come sta? “L’ho sentito e sta bene, si sta allenando da casa ed è molto motivato. La sua assenza ci pesa, ma dobbiamo essere bravi a pensare che per noi è una opportunità. Dobbiamo fare in modo che quando torni noi saremo ancora più forti”.

Sui confronti con Ancelotti e il cambiamento del Milan: “Noi sappiamo il tipo di cammino che dobbiamo fare, siamo concentrati sulla partita di domani. Sappiamo che tutte le gare sono difficili e giovedì ne abbiamo avuto la prova. Il Crotone avrà le sue motivazioni e dobbiamo cercare di fare il meglio possibile”.

Su Brahim Diaz: “Per come giochiamo noi e per le nostre scelte credo che lui possa giocare in tutti ruoli dietro la prima punta. Anche lui è intelligente, pronto e ci sarà utile in tutte le posizioni”.

Per arrivare a Juve e Inter, quanto manca? “Bisogna continuare a migliorare, continuare a crescere, commettiamo ancora qualche errore, siamo meno lucidi nella scelta della giocata, dobbiamo essere più compatti, fa parte di un percorso di crescita. Dobbiamo cercare di migliorare collettivamente e individualmente”.

Sul gol di Colombo partito da Donnarumma: “Abbiamo fatto un’azione con tutti i principi di gioco fatti bene, Gigio è migliorato molto con i piedi, nella fase di possesso prendere delle buone posizioni dà molte soluzioni. Gigio è un punto di riferimento, avere un portiere che sa leggere bene le situazioni è molto importante nel calcio odierno, lui sta crescendo in tante cose, anche in questo. Gigio è maturo, presente, vivo e sta crescendo in ogni situazione. Qualcuno si dimentica la sua giovane età, ma sta crescendo ulteriormente ed è evidente”.

Il Milan ha superato la difficoltà dell’assenza di Ibra…

“Le difficoltà fanno parte sia delle partite sia dei momenti della stagione, non dobbiamo spaventarci per le assenze, siamo una squadra unita con identità di gioco”.

Sulla mancanza dei tifosi: “Mancano a tutti, il calcio è fatto per i tifosi. L’aspetto più importante sarà quando potremo riaverli. Mancano a tutti. E’ un altro tipo di calcio, siamo stati bravi ad adattarci, non è facile, perché i tifosi ti danno adrenalina, sarà tutta un’altra cosa quando potremo riaverli”.

Sulle condizioni di Leao: “C’è la possibilità, ha fatto solo 3/4 allenamenti ma ha bisogno di stare con noi, anche a livello mentale. Sarà con noi, è un ragazzo giovane con grandi potenzialità. E’ disponibile per giocare, vediamo se riuscirà a fare uno spezzone”.

Su Kessie in difesa: “Ho parlato con lui e mi ha dato disponibilità nel caso in cui ce ne fosse bisogno. Lo ha fatto in passato e spero che non ci sia l’urgenza, ma nel caso lui è pronto”.

Su Calabria: “Le critiche fanno parte di un percorso di crescita e spesso le critiche nel nostro ambiente sono esagerate, noi dobbiamo avere fiducia e farci trovare pronti. Lui lo sta facendo bene”.

Sulla settimana che arriva: “Sono molto soddisfatto di quello che stiamo facendo ma ci aspettano 7 giorni importantissimi, ci aspettano partite difficili dobbiamo giocare da Milan e fare punti, il preliminare ha molta importanza. Sono giorni da vivere con concentrazione e intensità. Sono tre partite molto importanti”.

Colombo è stato lanciato con serenità…

“E’ il giusto approccio, bisogna andare in campo con la consapevolezza di essere pronto e con la giusta serenità”.

Quali sono i rischi contro il Crotone?

“Il Crotone sa giocare a calcio, Stroppa sta facendo un ottimo lavoro, sono arrivati nuovi giocatori in settimana, hanno buone caratteristiche e vanno rispettati. Sanno che dovranno lottare, dobbiamo prepararci bene”.

Colombo giocherà ancora?

“E’ un ragazzo molto maturo, ben dentro al nostro lavoro e al nostro gruppo. Cerco di schierare la formazione migliore”.

Domani il Milan ritrova Stroppa da avversario…

“E’ un allenatore che dà una precisa identità alla squadra, ha dimostrato competenza e qualità, le sue squadre giocano un calcio offensivo, è un allenatore di alto livello”.

Con chi si abbina meglio Tonali?

“I nostri quattro centrocampisti si possono sposare bene tutti insieme, non vedo delle priorità, dobbiamo avere dei centrocampisti che sappiano legare bene le due fasi di gioco, Sandro è giovane ma intelligente e maturo. Non è arrivato da tanto tempo, i nostri meccanismi sono diversi a quelli del Brescia, bisogna dargli tempo”.

Su Rebic: “E’ un attaccante, ma per gli equilibri che abbiamo trovato sta facendo l’esterno di sinistra, ma è forte, ci dà fisicità e qualità e può fare tranquillamente la prima punta. Può fare entrambi i ruoli senza togliere nulla alle sue qualità”.

Su Calhanoglu: “Gesto tecnico di altissimo livello il tacco a Colombo, ma anche l’assist di Castillejo è stato notevole. Anche il primo gol scelta di altissimo livello”.

Su Lorenzo Colombo: “Credo abbia avuto il giusto approccio, quando sei preparato nel migliore dei modi devi essere consapevole di essere pronto”.

Si inizia!

Quasi tutto pronto, a Milanello, per la conferenza stampa di mister Pioli.

Crotone-Milan di domani sarà arbitrata da Luca Pairetto, della sezione A.I.A. di Torino. Al V.A.R. ci sarà Maurizio Mariani di Aprilia (LT).

Nella passata stagione, Crotone-Milan non si è giocata poiché i calabresi di Giovanni Stroppa (ex rossonero) militavano in Serie B. L’ultimo precedente in campionato risale al 20 agosto 2017. Terminò 0-3 per i rossoneri in virtù dei gol di Franck Kessié su calcio di rigore, Patrick Cutrone e Jesús Suso. Il tutto nei primi 23′ di gioco.

CONFERENZA STAMPA PIOLI LIVE – Amici di ‘PianetaMilan.it‘, benvenuti nel centro sportivo di Milanello dove tra poco, alle ore 14:00, il tecnico rossonero Stefano Pioli introdurrà, in conferenza stampa, i temi principali di Crotone-Milan. La gara, che si giocherà a porte chiuse, è in programma domani, alle ore 18:00, allo stadio ‘Ezio Scida‘ nella città calabrese. L’incontro è valido per la 2^ giornata del campionato di Serie A 2020-2021. Restate con noi per non perdervi neanche una dichiarazione in diretta di Pioli in conferenza stampa.

CLICCA QUI PER LE ULTIME NEWS SUL MERCATO DEL MILAN >>>

SKY O DAZN? SCOPRI DOVE VEDERE LE GARE DEL MILAN IN SERIE A >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy