news milan

Cessione Milan, tra Berlusconi e i cinesi: tifosi divisi sul futuro

Nella giornata di ieri abbiamo chiesto a voi tifosi - tramite un sondaggio - di dirci la vostra sul futuro del Milan: i risultati sono davvero interessanti

Luca Fazzini

E' ancora incerto il futuro del Milan, e lo resterà per qualche settimana. Quando il passaggio di proprietà da Silvio Berlusconi alla cordata cinese guidata da Sal Galatioto sembrava finalmente ad un passo, infatti, il presidente ha accusato un'insufficienza aortica, che lo ha costretto al ricovero in ospedale e lo costringerà - la prossima settimana, probabilmente martedì - a sottoporsi ad un intervento chirurgico. La nostra redazione, allora, ieri ha proposto un sondaggio a voi tifosi, chiedendovi - a vostro parere - come finirà la trattativa, soprattutto dopo il problema accorso al Cavaliere. Per il 48% di voi, Berlusconi continuerà ad essere il presidente del Milan e non venderà la società, ricalcando il cammino fatto con Bee Taechaubol, poi sfociato in nulla. Per un altro 48%, il leader di Forza Italia riuscirà a chiudere la trattativa, vendendo alla cordata di Galatioto, mentre per un piccolo 4% il Milan verrà sì venduto, ma ad una cordata diversa da quella di Galatioto.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

"SEGUICI:

tutte le notizie di

Potresti esserti perso