news milan

Aperto il processo ai giocatori rossoneri: tutti devono meritarsi il Milan

La squadra è sotto la lente d'ingrandimento: bisogna dimostrare di poter resta a Milanello

Gianluca Raspatelli

Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, lo sfogo di Abbiati e Abate ha ufficialmente aperto il processo per i giocatori rossoneri. Il gruppo sembra essere fortemente legato a Sinisa Mihajlovic, eppure le prestazioni in campo spesso difettano sia di personalità sia di qualità. Queste due caratteristiche in parte non sono state trasmesse dall'allenatore, ma in buona parte non fanno parte di molti giocatori attualmente al Milan. Se quando si gioca a San Siro, invece di smarcarsi per ricevere palla, anche quando scotta, ci si nasconde, è giusto che ci si faccia qualche domanda.

Il caso Menez è qualcosa di particolare, e non deve essere preso come un esempio negativo. Ma il gruppo rossonero ora deve dimostrare di poter essere la base da cui ripartire l'anno prossimo, perchè i dubbi a riguardo sono davvero tanti. La notizia positiva è che almeno c'è una compagine di italiani con attaccamento alla maglia e buone qualità. Purtroppo manca tutto il resto.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso