news milan

ABATE: “Non abbiamo fatto nulla, ma qualcosa in noi è scattato”

Ignazio Abate, terzino destro del Milan (credits: GETTY Images)

Ignazio Abate, terzino del Milan, in conferenza stampa prima della sfida contro l'Udinese: “La vicinanza dei tifosi ti dà qualcosa in più”

Daniele Triolo

"Quest'oggi, in occasione della conferenza stampa di presentazione di Milan – Udinese, gara in programma domani alle ore 15.00 a 'San Siro', è intervenuto, insieme al tecnico rossonero Sinisa Mihajlovic ed al capitano Riccardo Montolivo, anche il terzino Ignazio Abate, che ha da qualche settimana sostituito Nigel de Jong, ceduto ai Los Angeles Galaxy, nei consueti appuntamenti con i cronisti.

"Abate ha commentato il bel periodo che sta vivendo il Milan, consapevole, però, di come il difficile debba ancora venire: “La squadra sta facendo bene, ma non dobbiamo dimenticarci da dove arriviamo e stare con la testa bassa. Non abbiamo fatto nulla e dobbiamo pensare di partita in partita”, il commento del 29enne laterale rossonero, il quale, in merito alle ottime prestazioni della retroguardia del Milan nel 2016 (appena 4 reti subite), ha spiegato: “Abbiamo intrapreso una fase nuova, ma il merito non è solo dei quattro dietro. Se le punte recuperano fino alla bandierina, significa che qualcosa è scattato all’interno della nostra testa”.

"Chiusura dedicata ai tifosi, che, di recente, stanno facendo sempre più sentire alla squadra la loro passione: “La vicinanza dei tifosi ti da qualcosa in più, sta a noi riportarli allo stadio”, ha sottolineato un caparbio Abate.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso