Amarcord – Shevchenko: il ‘Re dell’Est’ in sei istantanee

Amarcord – Shevchenko: il ‘Re dell’Est’ in sei istantanee

Andriy Shevchenko oggi compie oggi 40 anni: ripercorriamo la sua carriera da record nei passaggi più significativi e importanti

di Daniele Triolo, @danieletriolo

UNA MAGICA TRIPLETTA

Andriy Shevchenko Dinamo Kiev 1998-1999

Andriy Shevchenko con la Dinamo Kiev nella Champions League 1998-1999 (credits: GETTY Images)

Debutta nella prima squadra della Dinamo Kiev nel novembre del 1994, e segna il suo primo gol ufficiale il 1° dicembre contro il Dnipro. Realizza gol a raffica (106), vince 5 campionati, 3 coppe nazionali ed una Supercoppa d’Ucraina. Il mondo si accorge di lui il 5 novembre 1997, quando la squadra guidata dal suo mentore e secondo padre, Valeriy Lobanovskyi, si impone per 4-0 al ‘Camp Nou’ contro il Barcellona: tripletta di Andriy Shevchenko e sigillo dell’attuale tecnico della Dinamo, Serhiy Rebrov, con il quale costituiva una temibile coppia d’attacco. Passa al Milan nell’estate 1999 per 25 milioni di dollari.

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Su Google Plus

Su Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy