7 novembre 1982: Milan, 38 anni fa la storica sconfitta contro la Cavese

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Ecco il ricordo di quel match di cui ancora oggi si parla: la Cavese vittoriosa a San Siro contro il Milan

di Antonio Tiziano Palmieri

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Esattamente 38 anni fa, in una domenica di inizio novembre, si giocava Milan-Cavese per la nona giornata del campionato Serie B 1982/1983. Una partita storica per i campani che per la prima volta si affacciarono in un impianto così grande come quello di San Siro.

Il Milan allenato da Ilario Castagner, retrocesso la stagione precedente dal campionato di Serie A, aveva “l’obbligo” di vincere il campionato per tornare subito nella massima categoria. Il match, venne arbitrato dal signor Domenico Falzier di Treviso, e finì con un clamoroso 1-2 per la squadra campana. I rossoneri si portarono in vantaggio grazie al gol dello ‘squalo’ Joe Jordan. La Cavese, prima pareggiò con l’esterno offensivo Costante Tivelli, e poi, a sorpresa, passò in vantaggio al minuto 55 con Bartolomeo Di Michele. Vani furono i tentativi del Diavolo di, quantomeno, pareggiare la partita.

La storica vittoria della Cavese a San Siro, si materializzò, tant’è che, ad inizio del solito servizio della trasmissione televisiva ‘90° minuto’, l’inviato a San Siro, Gianni Vasino commentò così la partita: “La Cavese sembrava il Real Madrid”. Quel campionato comunque fu vinto lo stesso dal Milan. La Cavese invece arrivò tranquillamente al sesto posto. Da sottolineare che nei rossoneri militavano, fra gli altri, Franco Baresi, Alberico Evani, Mauro Tassotti e Aldo Serena.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy