Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN PRIMAVERA

Primavera – Cagliari-Milan 2-1: sconfitta immeritata. Cronaca e tabellino

Federico Giunti (allenatore AC Milan Primavera) | Milan News (Getty Images)

Il Milan, attraverso il proprio sito ufficiale, ha pubblicato cronaca e tabellino della partita della Primavera. Sconfitta immeritata

Renato Panno

(Fonte: acmilan.com)

Una sconfitta immeritata, che non ci voleva. Serviva continuità dopo il bel successo casalingo contro la Juventus, invece ad Asseminello contro il Cagliari non arriva il risultato atteso. 2-1 il risultato finale, maturato nella ripresa: doppio vantaggio dei sardi con la punizione di Conti e il rigore di Desogus, gol di Rossi nel recupero che rende solo meno amaro il passivo. Sconfitta immeritata, dicevamo, perché sono state le occasioni create dai rossoneri di Giunti nei 90 minuti. Un po' di imprecisione sotto porta e anche un po' di sfortuna hanno fatto il resto. Espulsi Mister Giunti e il suo vice Gregori nel finale, a seguito di un episodio che ha visto protagonisti Coubis e Manca, dopo un presunto schiaffo ai danni del difensore rossonero non sanzionato dall'arbitro. Sabato si torna in campo contro la SPAL per rialzare la testa.

LA CRONACA

La prima mezz'ora di gioco è un monologo rossonero, grazie alla pressione alta e alla difficoltà del Cagliari di aggirare questo pressing. La prima conclusione è di Tolomello al 1', respinta dalla difesa, poi ci prova Roback al 10' con un destro a giro, alto. Ancora Emil al 14' in contropiede con un rasoterra che D'Aniello para, poi Alesi e Capone tentano la fortuna dalla distanza, senza trovare il bersaglio. L'occasione più grossa è di nuovo per Roback al 42': controllo di destro e mancino fulmineo che esce di millimetri alla destra del portiere. A inizio ripresa arriva a sorpresa il vantaggio dei padroni di casa: punizione di Conti dal limite, Desplanches battuto. Reazione immediata con i tentativi di Alesi, Di Gesù e soprattutto El Hilali, che calcia di destro a fil di palo. Al 64' ecco invece il raddoppio cagliaritano con un calcio di rigore concesso per un fallo di mano di Bosisio: Desplanches intuisce la battuta di Desogus ma non tocca, 2-0 Cagliari. La spinta rossonera perde pericolosità ma non si affievolisce, Capone all'86' vede il suo sinistro ribattuto a pochi metri dalla riga di porta. Nel recupero Rossi tocca da rapace un destro da lontano di Coubis e segna il suo primo gol in campionato, ma non basta a evitare la sconfitta.

IL TABELLINO

CAGLIARI-MILAN 2-1

CAGLIARI (4-3-3): D'Aniello; Subis, Obert, Palomba, Astrand; Delpupo, Conti, Cavuoti (25'st Schirru); Tramoni (25'st Masala), Yanken (25'st Manca), Desogus. A disp.: Fusco, Lolic; Caddeo, Carboni, Pulina, Secci, Vitale, Zallu. All.: Agostini.

MILAN (4-3-3): Desplanches; Coubis, Bosisio, Stanga, Kerkez (37'st Bozzolan); Di Gesù, Tolomello (37'st Eletu), Alesi (26'st Rossi); El Hilali (26'st Traorè), Roback, Capone. A disp.: Nava, Pseftis; Nsiala, Obaretin; Björklund, Gala. All.: Giunti.

Arbitro: Virgilio di Trapani.

Gol: 7'st Conti (C), 19'st Desogus (C), 48'st Rossi (M).

Ammoniti: 21' Yanken (C), 39' Delpupo (C), 5'st Stanga (M), 17'st Bosisio (M), 30'st Manca (C).

Espulsi: 31'st Giunti (M) e Gregori (M) dalla panchina, 46'st Manca (C).

tutte le notizie di