Bonaventura, quale ruolo con Pioli in panchina?

Bonaventura, quale ruolo con Pioli in panchina?

Bonaventura sembra tornato finalmente in buona condizione. Giampaolo sembrava intenzionato a puntarci, cambierà qualcosa col cambio d’allenatore?

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

ULTIME MILAN – Dopo un anno lontano dal campo per infortunio, Giacomo Bonaventura contro il Genoa è finalmente tornato titolare. Marco Giampaolo più volte lo ha esaltato, anche durante l’estate, convinto di avere in rosa un elemento importante per qualità ed esperienza, oltre che, come sempre, per duttilità. La sensazione era che Bonaventura avrebbe trovato molto spazio, soprattutto una volta raggiunta la condizione migliore. Il cambio in panchina, però, rimette tutti in discussione, soprattutto uno come Jack che, comunque, è lontano dal campo ormai da molti mesi.

Stefano Pioli si è presentato esaltando le qualità di Paquetà e Suso, ma anche di Rafael Leao. Se fossero loro tre gli uomini su cui punterà nei ruoli di mezzala sinistra ed esterni offensivi, Bonaventura rischierebbe di rimanere fuori, almeno dalle prime scelte. Tuttavia, Pioli ha allenato per la prima volta la squadra solo dopo aver parlato in conferenza stampa e quindi Jack ha avuto modo di fargli cambiare idea, anche sfruttando l’assenza per gli impegni in Nazionale di Leao e Paquetà, ma anche di Hakan Calhanoglu e Ante Rebic.

Il Milan di certo ha abbondanza in questi ruoli, avendo come alternative anche Rade Krunic a centrocampo e Samu Castillejo o Fabio Borini in attacco. Jack però non teme concorrenza. Non lo ha mai fatto, trascinando spesso il Milan nei momenti più bui ed è pronto a farlo ancora. Anche perchè, in realtà, Bonaventura potrebbe essere il giocatore ideale per Pioli, un allenatore a cui piace cambiare modulo in corsa: chi meglio di Bonaventura è capace di adattarsi a qualsiasi situazione?

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy