Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

milan femminile

Juventus-Milan Femminile 5-3: super rimonta bianconera | PM News

Juventus-Milan, semifinale di ritorno della Coppa Italia Femminile, è finita 5-3 a Vinovo. Rivivi il LIVE testuale del match delle Rossonere

Daniele Triolo

La Juventus Women si qualifica alla finale della Coppa Italia Femminile battendo per 5-3 il Milan Femminile di Maurizio Ganz a Vinovo nella semifinale di ritorno del torneo, dopo aver già battuto le Rossonere per 6-1 al 'Vismara'. La squadra di Joe Montemurro, in difficoltà fino alla metà della ripresa (era sotto 1-3) si è resa protagonista di una super rimonta negli ultimi 20'. Ben quattro gol delle bianconere e 11, in totale, incassati dal Diavolo nella doppia sfida. Rivivi, qui di seguito, il live testuale della partita.

01/05/2022 - 12:00
JUVENTUS WOMEN
5-3
MILAN FEMMINILE

- 1 mag

goal

Finisce qui. Juventus-Milan 5-3, bianconere in finale della Coppa Italia Femminile. 

90'

- 1 mag

Saranno 2 i minuti di recupero di questo Juventus-Milan. 

88'

- 1 mag

cambio

Doppia sostituzione nella fila del Milan Femminile: fuori Agard e Piemonte, dentro Thrige Andersen e Longo. 

87'

- 1 mag

goal

Quinto gol della Juventus. Intuizione di Bonansea per Arcangeli, la sua conclusione è parata bene da Babb. Arriva, però, Boattin e segna indisturbata. Juventus-Milan 5-3

85'

- 1 mag

cambio

Doppia sostituzione nella fila della Juventus Women: fuori Bonfantini e Sembrant, dentro Arcangeli e Panzeri. 

80'

- 1 mag

goal

Vantaggio della Juventus. Caruso, dal dischetto, spiazza Babb: pallone a destra, portiere e sinistra e gol nell'angolo basso. Juventus-Milan 4-3

79'

- 1 mag

espulsione

Espulsa Tucceri Cimini (Milan Femminile) per fallo da ultimo uomo, in piena area di rigore rossonera, su Bonfantini lanciata a rete da Caruso. Penalty per la Juventus. 

77'

- 1 mag

goal

Pareggio della Juventus. Capolavoro di Bonansea, dal limite dell'area di rigore, con un destro a giro sul palo più lontano. Juventus-Milan 3-3

76'

- 1 mag

cambio

Sostituzione nella fila della Juventus Women: fuori Rosucci, dentro Zamanian. 

75'

- 1 mag

Resta a terra Babb, portiere del Milan Femminile, per crampi. Allarme che rientra quasi subito. 

72'

- 1 mag

ammonizione

Secondo cartellino giallo del match, sempre il Milan Femminile: lo rimedia Thomas, per un intervento da dietro, in ritardo, su Bonansea. 

71'

- 1 mag

occasione

Guagni si invola sulla fascia destra, arriva sul fondo e mette al centro un bel cross per Piemonte, ma l'attaccante del Milan Femminile è anticipata dalla neo-entrata Hyyrynen. 

68'

- 1 mag

goal

Secondo gol della Juventus. Punizione di Boattin, Caruso prova la conclusione verso la porta, il pallone danza pericolosamente nell'area di rigore delle Rossonere e Stašková, rapace come un falco, butta la sfera alle spalle di Babb. Juventus-Milan 2-3

66'

- 1 mag

cambio

Doppia sostituzione nelle fila della Juventus: fuori Nildén e Lundorf, dentro Bonansea e Hyyrynen. 

64'

- 1 mag

occasione

Bonfantini va alla conclusione sugli sviluppi di un calcio d'angolo: brava Guagni a rifugiarsi in corner. La Juventus batte tre calci d'angolo di fila, ma non riesce a trovare lo spunto vincente per la rete. 

63'

- 1 mag

ammonizione

Prima ammonizione del match per Tucceri Cimini (Milan Femminile), che trattiene Bonfantini, scappatale via in contropiede e sul punto di entrare nell'area di rigore rossonera. 

57'

- 1 mag

goal

TRIS DEL MILAN!!! - Piemonte, in area di rigore bianconera, serve Bergamaschi. La prima conclusione del numero 7 delle Rossonere è parata da Aprile che, però, nulla può sulla respinta dell'attaccante di Ganz a porta vuota. Juventus-Milan 1-3

55'

- 1 mag

occasione

Insiste la Juventus Women, che vuole il pareggio: botta di destro di Bonfantini, forte ma centrale, respinge Babb. Crescono le bianconere di Montemurro. 

54'

- 1 mag

occasione

Gol della Juventus Women, ma a gioco fermo, per la posizione di offside di Caruso, autrice della rete incriminata. Sembra giusta la decisione del direttore di gara Delrio. 

52'

- 1 mag

goal

Gol della Juventus. Caruso va al tiro da distanza ravvicinata e chiama Babb alla respinta d'istinto. Nei pressi, però, c'è Stašková, che con un tap-in facile facile riapre i giochi. Juventus-Milan 1-2

49'

- 1 mag

goal

RADDOPPIO DEL MILAN!!! - Imbucata per Bergamaschi, che scatta sul filo del fuorigioco, brucia Lundorf e, di sinistro, batte Aprile con un diagonale sul palo più lontano! Juventus-Milan 0-2

- 1 mag

goal

Fischia Delrio, si parte! È iniziato il secondo tempo di Juventus-Milan a Vinovo! 

- 1 mag

Le squadre rientrano in campo: quasi tutto pronto per la ripresa di Juve-Milan. 

- 1 mag

goal

Si va all'intervallo senza recupero. Juventus-Milan 0-1, gol di Thomas, in questo primo tempo della semifinale di ritorno della Coppa Italia Femminile. 

44'

- 1 mag

occasione

Ancora Milan pericoloso, con il contropiede orchestrato da Adami e Guagni. L'azione manovrata porta al tiro-cross Bergamaschi dalla sinistra: nessun problema per Aprile che blocca la sfera. 

40'

- 1 mag

occasione

Milan Femminile pericoloso con l'incursione di Thomas: l'attaccante rossonera brucia Boattin, entra in area di rigore delle bianconere e prova servire Piemonte. Il suggerimento non arriva a destinazione, così come non riesce, successivamente, Adami a trovare la conclusione vincente. 

32'

- 1 mag

occasione

Punizione per la Juventus Women dalla trequarti: Boattin va al tiro, conclusione debole e centrale che finisce tra le braccia di Babb. 

30'

- 1 mag

occasione

Cross della solita Boattin dalla fascia sinistra, arriva a chiudere bene sul secondo palo Nildén: conclusione al volo, di sinistro, che termina però altissima sulla traversa. 

26'

- 1 mag

occasione

Calcio d'angolo di Caruso, il pallone danza nell'area piccola rossonera, ma Rosucci non arriva in tempo per la deviazione verso la porta di Babb. Sfuma una buona possibilità per la Juventus Women. 

20'

- 1 mag

occasione

Sul corner battuto da Tucceri Cimini, grande mischia nell'area juventina. Arriva al tiro Adami, ma il suo sinistro, debole e centrale, è parato senza problemi da Aprile. 

19'

- 1 mag

occasione

Bergamaschi trova Piemonte nell'area di rigore bianconera, l'attaccante controlla e tira di destro, ma Boattin devia in angolo. 

14'

- 1 mag

occasione

Insistono le padroni di casa: Caruso cerca di imbeccare Stašková in profondità, l'attaccante si inserisce nell'area di rigore del Milan, ma è Árnadóttir, molto brava, a rifugiarsi in corner. Caruso e Sembrant creano scompiglio nell'area ospite anche sull'azione successiva, ma Babb e compagne si salvano. 

12'

- 1 mag

occasione

Grande chance per la Juventus Women di pervenire al pareggio. Cross dalla sinistra di Nildén a cercare Stašková nel cuore dell'area di rigore del Milan Femminile: mischia in area piccola, batti e ribatti ma il pallone non entra. 

10'

- 1 mag

occasione

Angolo per la Juventus: batte Boattin, colpo di testa di Sembrant ma è Guagni che evita problemi per Babb, deviando ancora fuori il colpo di testa della svedese. Sul successivo corner, contropiede del Milan Femminile, con Piemonte che pecca in precisione nel servire Thomas in profondità. 

9'

- 1 mag

goal

GOL DEL MILAN!!! - Lancio dalle retrovie rossonere a scavalcare il centrocampo, difesa della Juventus immobile e Thomas, incuneatasi tra le centrali bianconere, si presenta a tu per tu con Aprile in uscita. Pallonetto pregevole dell'attaccante del Diavolo e rete. Juventus-Milan 0-1

6'

- 1 mag

occasione

Cross dalla sinistra di Boattin per Bonfantini nell'area di rigore delle Rossonere di Ganz; l'attaccante juventina, però, controlla il pallone con un braccio e, pertanto, Delrio fischia la punizione contro. L'azione bianconera così sfuma. 

5'

- 1 mag

occasione

Il primo squillo del match è del Milan Femminile con Valentina Bergamaschi: destro da fuori dell'esterno offensivo rossonero, pallone sul fondo.

3'

- 1 mag

Parte meglio la Juventus, forte per altro del 6-1 dell'andata al 'Vismara'. Le bianconere, in campo con la quarta maglia, conquistano un corner grazie a Rosucci. Sugli sviluppi del calcio d'angolo, però, Thomas evita problemi per Babb, portiere titolare a sorpresa al posto dell'ex Giuliani, fuori causa all'ultimo minuto per un problema alla caviglia. 

- 1 mag

goal

Fischio dell'arbitro Delrio, è iniziata Juventus-Milan, semifinale di ritorno della Coppa Italia Femminile! 

- 1 mag

Squadre in campo, tra poco si comincia! 

Sono da poco ufficiali le formazioni di Juventus-Milan. Vediamo insieme, dunque, le scelte definitive di Montemurro e Ganz!

JUVENTUS WOMEN (4-3-3): Aprile; Lundorf, Lenzini, Sembrant, Boattin; Caruso, Rosucci, Grosso; Nildén; Stašková, Bonfantini. A disposizione: Forcinella, Hyyrynen, Gama, Panzeri, Cernoia, Zamanian, Bonansea, Arcangeli, Beccari. Allenatore: Montemurro.

MILAN FEMMINILE (3-4-3): Babb; Árnadóttir, Agard, Fusetti; Guagni, Adami, Boureille, Tucceri Cimini; Thomas, Piemonte, Bergamaschi. A disposizione: Giuliani, Cazzioli, Kirschstein, Polillo, Thrige Andersen, Selimhodzic, Cortesi, Longo, Miotto, Stapelfeldt. Allenatore: Ganz.

L'arbitro di Juventus-Milan sarà il signor Michele Delrio di Reggio Emilia, assistito da Amir Salama di Ostia Lido (RM) e da Mattia Bartolomucci di Ciampino (RM). Il quarto uomo, invece, sarà Carlo Rinaldi di Bassano del Grappa (VI).

Nella gara di andata, che si è svolta lo scorso 12 marzo al 'Vismara', pesante sconfitta interna, 1-6, del Milan Femminile di Maurizio Ganz contro la Juventus Women di Joe Montemurro. La situazione per le Rossonere, in vista di un'eventuale qualificazione alla finale contro una tra Roma Femminile ed Empoli Ladies, di fatto, è irrimediabilmente compromessa.

Amici di 'PianetaMilan.it', benvenuti allo 'Juventus Training Center' di Vinovo (TO) dove tra poco, alle ore 12:00, si disputerà Juventus-Milan, semifinale di ritorno della Coppa Italia Femminile. Restate con noi per il live testuale della partita delle Rossonere di Maurizio Ganz in casa delle acerrime rivali bianconere. InvestCorp punta su un forte talento italiano per il Milan: le ultime news di mercato >>>

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di