Retroscena Bacca: West Ham in stand-by per colpa di Sakho

Retroscena Bacca: West Ham in stand-by per colpa di Sakho

Carlos Bacca era pronto per trasferirsi al West Ham: affare congelato’ perché è saltato il passaggio di Diafra Sakho al WBA. Se parte, Milan su Simone Zaza

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Dopo una stagione tutto sommato positiva in Italia, corredata da 20 gol tra Serie A e Coppa nazionale, sembra arrivato il momento dei saluti per l’attaccante colombiano Carlos Bacca, 30 anni il prossimo 8 settembre. Il centravanti sudamericano era praticamente pronto a trasferirsi al West Ham, in cambio di 30 milioni di euro, con tanto di viaggio a Londra già programmato ed autorizzato dal Milan. La trattativa, però, ha sottolineato ‘Sky Sport’, è al momento bloccata, proprio ad un passo dalla sua chiusura, perché, prima di prendere il ‘Peluca’, il West Ham avrebbe dovuto cedere Diafra Sakho al West Bromwich Albion. L’attaccante, classe 1989, non ha però superato le visite mediche, ed è rimasto agli ‘Hammers’: situazione spiacevole, che ha, di fatto, congelato l’affare Bacca. In caso di partenza di Bacca per l’Inghilterra, il Milan, secondo ‘La Stampa’, si fionderebbe su Simone Zaza, in uscita dalla Juventus.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Cessione Milan, Berlusconi addolorato: “Un addio utile a rinascere”

Calciomercato – Milan, o Cuadrado o Sosa. Sempre viva l’idea Cáceres

Cessione Milan, tutte le cifre ufficiali ed il budget per il mercato

Montella: “Grazie Berlusconi, con Galliani idee chiare sul mercato”

Milan, ecco Gustavo Gómez il ‘cattivo’: “Voglio vincere il derby”

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Sulla nostra nuova ‘App’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy