Pastorello, ag. Pasalic: “Non criticate senza averlo visto”

Pastorello, ag. Pasalic: “Non criticate senza averlo visto”

Pasalic è ormai un giocatore del Milan e arrivano già le prima critiche dei tifosi. Il suo agente, Pastorello, è intervenuto su Twitter a difenderlo.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

È ormai a un passo dal vestire la maglia rossonera, Mario Pasalic. Il croato è arrivato questa mattina alla clinica La Madonnina per svolgere le visite mediche e, una volta superate, potrà firmare il contratto che lo legherà al Milan in prestito per un anno dal Chelsea. Pasalic è un giocatore molto promettente e abile in entrambe le fasi; può ricoprire più ruoli ed è dotato di un ottimo piede. Può aiutare molto a migliorare la qualità del centrocampo rossonero.

Eppure non mancano le critiche dei tifosi, sempre insoddisfatti. Poco importa sia un giovane, poco importa il Milan abbia speso un solo milione e poco importa poi abbia un diritto di prelazione. Per i tifosi, che sognano i grandi nomi, è un colpo inutile. Su Twitter, Federico Pastorello, agente di Pasalic, ha preso le difese del centrocampista: “Mario Pasalic è 1995 con già un centinaio di presenze e almeno 30 gol tra Croazia, Spagna e Francia nelle massime serie. Fisicamente ha avuto un problema alla schiena già risolto vari mesi fa. Prima di criticare giudicatelo una volta visto in campo. Grazie”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. c.cigognan_803 - 4 anni fa

    ma qui non si tratta di criticare le qualità del giocatore. Qui si critica l’utilità di questo ingaggio. Se si dimostrerà bravo (come credo) il Chelsea se lo riprenderà, viceversa si sarà rivelato inutile

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy