Milan, il mercato ad Euro 2016: i possibili obiettivi (Parte 2)

Le competizioni internazionali sono sempre fonte di ispirazione per il mercato delle squadre. Ecco alcuni obiettivi che sono o potrebbero rientrare nel mirino del Milan. Un viaggio in tre puntate. Ecco la seconda

di Redazione

Il Difensore

Nome: Kamil Glik

Ruolo: Difensore centrale

Nazione: Polonia

Età: 28 anni

Club di appartenenza: Torino

Valutazione: 15 milioni di euro

Il capitano del Torino si è ormai affermato come uno dei difensori più affidabili della serie A e si appresta a vivere da protagonista della sua Polonia l’Europeo francese. Glik è un centrale molto affidabile, abile in marcatura e dalla fisicità importante. Grazie ai suoi 190 cm di altezza è molto abile nel gioco areo non solo in fase difensiva ma anche in quella offensiva, soprattutto sulle palle inattive, come testimoniato dagli 8 gol messi a segno in maglia granata tra Serie A e Europa League due stagioni fa.

Nel campionato appena concluso non si è ripetuto a livello realizzativo ma ha comunque dimostrato tutta la sua solidità. Glik farebbe molto comodo al Milan per rinforzare la batteria dei centrali difensivi ma sul centrale polacco sembrano essere in vantaggio alcuni club di Premier e, soprattutto, il Besiktas. Cairo ha già fissato il prezzo tra i 12 e i 15 milioni di euro e dopo gli europei, di comune accordo con la sua società, Glik prenderà la decisione migliore. L’Europeo potrebbe consacrarlo per la prima volta anche a livello internazionale e la sua Polonia, di scena contro Irlanda del nord, Germani ed Ucraina potrebbe essere una delle rivelazioni del torneo

LEGGI QUI LA PRIMA PARTE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy